Il CoSo!

In questa zona vengono raccolte le discussioni che riguardano lo sviluppo di nuovi progetti per ARM e per Re-Volt

Moderatore: Michelangelo

Avatar utente
Lo Scassatore
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer 30 mag 2007, 18:46
Località: Il Regno di Re-Volt

Il CoSo!

Messaggio da Lo Scassatore » gio 9 dic 2010, 14:56

Il nome è in codice :lol:

Praticamente questo è il progetto che io e TF (più io che TF) ci siamo messi in testa di fare già da un po' di tempo.

Si tratta di una semplice Utility di scambio files (auto o piste) da utilizzare prima di gare online ufficiali e/o ufficiose.

Il funzionamento del CoSo è semplice.

L'host di turno della gara lancia, insieme a Re-Volt, un programma di server.
Questo server viene impostato con una lista di auto e piste da condividere con gli altri utenti; ogni utente si collega al server con un programmino client il quale, dopo aver scaricato la lista dei file condivisi, va a controllare nella propria installazione di Re-Volt la presenza o meno dei suddetti; i file non trovati e/o quelli da aggiornare verranno così scaricati direttamente dall'host (ogni gioco online moderno ha questa funzione in embedded).

In questo modo si ottimizzerebbe lo scambio di auto e piste prima di una gara online.

Il progetto non è ancora partito ufficialmente in quanto si sta ancora ricercando la tecnologia da utilizzare per lo sviluppo, oltre all'elaborazione di ulteriori ipotesi aggiuntive (probabilmente dovremo dotare il CoSo di una GUI, per renderne più intuitivo l'utilizzo).

Al momento sono da solo su questo progetto, chi avesse voglia di collaborare in qualsiasi modo è il benvenuto.
Programmatore Eremita
Osa terminare ogni frase con un |-(
- Osa essere uno Scassatore

Linkinf22
Messaggi: 1144
Iscritto il: sab 25 ago 2007, 19:07

Re: Il CoSo!

Messaggio da Linkinf22 » gio 9 dic 2010, 18:52

Io parteciperei volentieri, ma non vorrei ostacolare il già poco tempo che ho per revolt 2, inoltre non credo che ci troveremmo con il linguaggio di programmazione.
Se non sbaglio tu solitamente utilizzi il phyton, io invece il C# e del phyton non ho alcuna conoscenza.

Comunque seguirò eventuali progressi e se avrò idee te le proporrò.
Ai creatori di piste ed auto potrebbe interessare il progetto MIB, c'è il topic nella sezione "Sviluppo" del forum.


Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7836
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Il CoSo!

Messaggio da TheFactor82 » gio 13 gen 2011, 8:53

Le prove che abbiamo fatto domenica scorsa io e Scassa su questo progetto (Scassa ci stava lavorando già da un po') sono state alquanto disastrose... :piange:
Ora lo Scassa mi sembra un po' demotivato a continuare questo progetto, che secondo me però avrebbe davvero una sua grande utilità, soprattutto per Arm e per come si svolgono i tornei online qui...
Il presente è giusto un resoconto di quanto successo, ma anche un gentile invito per voi: se avete qualche idea/proposta, fatevi sentire.
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)
14 Aprile 2018: Roma - ITA (FE)

My ARM Card

Maximvs
Messaggi: 402
Iscritto il: sab 14 giu 2008, 11:27

Re: Il CoSo!

Messaggio da Maximvs » gio 23 ago 2012, 21:41

non male come idea ho già sviluppato una cosa del genere un programma server e client se posso esservi utile chiedetemi avverto che il programma no lo svilupperei in phyton

stavo ulteriomente pensando al sistema del programma:
programmi peer to peer si possono fare tranquillamente ma se un utente faccio un esempio utilizza il sistema della vodafone non vanno poichè la vodafone si appoggia ad un unico server poichè non ha indirizzi IP.
sussiste il problema che qui tutti possono fare da server ma si risolverebbe con una parte di pagina libera del sito dove si possono depositare le macchine e le piste e cosi poi un qualsiasi utente col prog può scaricare il contenuto questo avverrebbe fruttando una connessione FTP questo è quello che ho pensato
Ultima modifica di Maximvs il gio 23 ago 2012, 21:58, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
RaydenX
Messaggi: 77
Iscritto il: gio 10 mag 2007, 18:00
Località: Provincia di Bari, Puglia

Re: Il CoSo!

Messaggio da RaydenX » ven 24 ago 2012, 11:20

Vorrei partecipare anche io, anche se la mia conoscenza di programmazione non è che sia tutto questo granchè. Posso lavoricchiare anche un po' con la grafica, se volete.

Comunque come linguaggio di programmazione potete secondo me pensare anche ad un semplice linguaggio di scripting come AutoIt. Io ho una conoscenza di base di Visual Basic e mi sono trovato benissimo con AutoIt perchè ti permette di fare molte operazioni (ma veramente tante) in maniera estremamente semplice. Nel nostro caso potremmo, con un programma ad-hoc, creare un server FTP (magari un' utility esterna da linea di comando) e poi gestire i download da questo server con AutoIt.

EDIT. Ho avuto un'idea per come potrebbe funzionare questo sistema.
Da un lato utilizziamo un semplice server HTTP come HFS. Dovrebbe essere possibile configurarlo da linea di comando o mediante altri file di configurazione scritti dall' esterno. Ci limitiamo a creare una GUI che faccia le seguenti cose:

Come server: deve dire a HFS di rendere disponibili determinati file sul server (creando appositi file di configurazione per HFS) e deve creare un file (magari .ini dal nome predefinito) all' interno del quale sono scritti tutti i file che il server ha intenzione di condividere.

Come client: deve connettersi al server specificato, scaricare il file .ini, leggerlo e quindi scaricare tutti i file elencati. Infine deve verificarne l'integrità (magari ci piazziamo un checksum).

Fatemi sapere che ne pensate
Ultima modifica di RaydenX il ven 24 ago 2012, 15:17, modificato 1 volta in totale.

Maximvs
Messaggi: 402
Iscritto il: sab 14 giu 2008, 11:27

Re: Il CoSo!

Messaggio da Maximvs » ven 24 ago 2012, 16:50

Penso che fai la stessa cosa se come ho scritto utilizzi il trasferimento FTP da un sito ma funzionerebbe tranquillamente
anche con quel sito dato che permette la condivisione di file tramite FTP sei già registrato? al sito?
GET scarichi
PUT immetti
PWD scarichi l'elenco della directory remota
ecc ecc la lista di tutti i comandi FTP la trovi facuilmente...
basta avere una cartela remota di un sito

comunque il programma che hai citato prima e un vb open-source?
P.S. la mia isea ere di svilupparlo in VB6 utilizzanto il controllo inet anche perchè lo mastico molto bene il VB6,
me la cavo in C++, Assembler
Ultima modifica di Maximvs il ven 24 ago 2012, 17:00, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
RaydenX
Messaggi: 77
Iscritto il: gio 10 mag 2007, 18:00
Località: Provincia di Bari, Puglia

Re: Il CoSo!

Messaggio da RaydenX » ven 24 ago 2012, 18:24

Il linguaggio di scripting a cui mi riferisco lo puoi trovare qui: http://www.autoitscript.com/site/

L'utilizzo di un server FTP in quel senso rende tutto facile, è vero, ma la mia idea è leggermente diversa. Vorrei rendere la cosa un po' più "universale" perchè sarebbe necessario possedere/creare un server FTP apposito e non è sempre facile, soprattutto per coloro che masticano questi argomenti.

Comunque, ci ho pensato ed ecco come ho intenzione di strutturare il programma, almeno per ora visto che non conosco bene le funzioni per i trasferimenti via TCP/IP.

Il "server" (metto le virgolette perchè ancora non è proprio tale) creerà la lista .ini con tutti i file da rendere disponibili con annessi checksum CRC32. Sarà compito dell' host trovare un server FTP o HTTP che sia (crearlo con HFS o quello che preferisce) dove rendere raggiungibili i files.

Il "client" non farà altro che scaricare il file .ini e da lì scaricare tutti gli altri i file e verificarli.

Comunque Maximvs, l'ideale sarebbe riuscire a creare i due programmi in modo da farli cooperare. Se tu mastichi bene VB6 e riesci a creare il server in modo che l'host non debba procurarselo da terze parti, io posso tranquillamente occuparmi solo del client.

Maximvs
Messaggi: 402
Iscritto il: sab 14 giu 2008, 11:27

Re: Il CoSo!

Messaggio da Maximvs » sab 25 ago 2012, 9:41

RaydenX ha scritto:Il linguaggio di scripting a cui mi riferisco lo puoi trovare qui: http://www.autoitscript.com/site/

L'utilizzo di un server FTP in quel senso rende tutto facile, è vero, ma la mia idea è leggermente diversa. Vorrei rendere la cosa un po' più "universale" perchè sarebbe necessario possedere/creare un server FTP apposito e non è sempre facile, soprattutto per coloro che masticano questi argomenti.

Comunque, ci ho pensato ed ecco come ho intenzione di strutturare il programma, almeno per ora visto che non conosco bene le funzioni per i trasferimenti via TCP/IP.

Il "server" (metto le virgolette perchè ancora non è proprio tale) creerà la lista .ini con tutti i file da rendere disponibili con annessi checksum CRC32. Sarà compito dell' host trovare un server FTP o HTTP che sia (crearlo con HFS o quello che preferisce) dove rendere raggiungibili i files.

Il "client" non farà altro che scaricare il file .ini e da lì scaricare tutti gli altri i file e verificarli.

Comunque Maximvs, l'ideale sarebbe riuscire a creare i due programmi in modo da farli cooperare. Se tu mastichi bene VB6 e riesci a creare il server in modo che l'host non debba procurarselo da terze parti, io posso tranquillamente occuparmi solo del client.
Vedi io intendevo utilizzando una cartella remota creare un Server/Cliente, ossia che tutti sono server e tutti client perchè questo, esempio si lancia il programma e siamo connessi in 7, ci si può scrivere direttamente dal programma cosi' ci chiediamo cosa vogliamo fare e altra dopo di che ci scambiamo le macchine le piste che vogliamo e lanciamo revolt.
Le piste macchine che siano vegono già scaricate nella cartella corretta di revolt


P.S. per la parte della cartella remota speravo che ci aiutasse The Factor lasciandoci una cartella del sito...
Ultima modifica di Maximvs il sab 25 ago 2012, 9:47, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7836
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Il CoSo!

Messaggio da TheFactor82 » sab 25 ago 2012, 22:10

Dunque, vediamo un secondo...
Innanzi tutto la "feature" che si cerca di andare ad inserire con il CoSo è una cosa che è già nelle menti di Huki e Jigebren. Tuttavia non penso che a breve la implementeranno all'interno di Rv 1.2... Quindi avanti così.
Sono contento che l'idea del CoSo stimoli i vostri cervelli. Anche Scassa sarà contento.
Fondamentalmente se serve una cartella di "appoggio" sul dominio di ARM, per lo scambio dei files, io posso anche fornirvela.
Quello che si cercava di fare però era un sistema Client/Server dove non ci si appoggia su un dominio internet. La connessione dovrebbe avvenire in p2p, e tutti i partecipanti dovrebbero essere in grado di fare sia il client che il server.
Come detto, quando uno è server, gli altri client si collegano a lui e scaricano auto e piste necessarie.
La Chat nel programma la ritengo totalmente inutile e superflua, in quanto questo sistema dovrebbe funzionare solo per chi si trova per giocare online, quindi su Evolve (e quindi già con una chat a disposizione).
Ricordatevi che quando siete collegati ad Evolve siete dentro una VPN. Quindi avete già teoricamente degli indirizzi ip ben definiti per andare a "cercare" i file che servono...
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)
14 Aprile 2018: Roma - ITA (FE)

My ARM Card

Linkinf22
Messaggi: 1144
Iscritto il: sab 25 ago 2007, 19:07

Re: Il CoSo!

Messaggio da Linkinf22 » sab 25 ago 2012, 22:35

Non mi intendo molto di reti, ma appoggio l' argomentazione di TF.

La appoggio soprattutto per un motivo: Quello che farebbe da server non è (appunto) un server, che ha quindi ampie capacità di upload. Le capacità di upload delle nostre normali connessioni sono solitamente ristrette ed anche inviare pochi MB può risultare lungo in termini di tempo (nel caso di un' auto, nel caso di una pista potrebbero essere decine di MB).
Un sistema P2P consentirebbe di fare questo: Colui che deve inviare i file comincia ad inviare un solo file (tra quelli che compongono l' auto o la pista) ad uno solo tra quelli che devono scaricare.
Quest' ultimo una volta terminata la ricezione di quel solo file può cominciare ad inviarlo a qualcun altro. Nel frattempo quello che ha l' auto/pista invia un altro file (diverso da quello che ha inviato prima, in quanto lo ha già uno di quelli che devono ricevere la pista/auto) ad un altro tra quelli che devono ricevere.
In questo modo si forma un "sistema a parti": Chi già possiede un file lo passa a chi ancora non lo possiede.
Con questo modo si parte lentamente perché solo uno invia (ma anche ad inviare ad una cartella su un server c'è solo uno che invia), ma poi man mano che gli altri hanno un po' di file si sfruttano tutte le velocità di upload di tutti quelli che devono ricevere più quello che ha già tutto.

Inoltre, se quelli che hanno già a disposizione una pista/auto sono già fin dall' inizio più di uno il tutto si velocizza ulteriormente.

Poi ripeto, io non mi intendo di reti quindi potrei aver sparato cavolate ed aver detto una cosa irrealizzabile.

Per il fatto delle chiavette Vodafone, non so in quanti siano a giocare in multy con le chiavette. Credo che causerebbero un sacco di lag (poi magari non è assolutamente vero).

Per quanto riguarda la chat, mi sento di non appoggiare TF... Chi ha mai parlato di chat?? :mrgreen:
Ovviamente una chat nel programma è inutile, per il motivo che hai già spiegato TF (oltre al fatto che si rischierebbe di interferire con l' invio dei file, che già è lento), ma quand'è che è stata citata una chat da aggiungere al programma?
Ai creatori di piste ed auto potrebbe interessare il progetto MIB, c'è il topic nella sezione "Sviluppo" del forum.


Maximvs
Messaggi: 402
Iscritto il: sab 14 giu 2008, 11:27

Re: Il CoSo!

Messaggio da Maximvs » sab 25 ago 2012, 23:16

la chat era un idea mia, nuilla di più io butto delle idee voi dite la vostra.
per quel che mi riferivo io sulle reti tipo vodafone è un'altra cosa link, non hai capito del tutto il funzionamento a cui mi riferivo io. comunque poi ti spiego meglio la cosa in privato, per il trasfrimento dei file 1 alla volta no il server può mandare lo stesso file a più persone utilizzando più porte può fare questo quindi non ci sarebbe bisogno.
utilizzare Evolve l'ho pensato ma il client deve immetere a mano l'ip del server ho provato a cercare nel registro se evolve come hamachi lasciava traccia del Ip utilizzato dall'utente, ma a cattivo esito (se qualcuno sta per dire ma non serve il tuo di indirizzo ma quello di chi fa da server! Bhe giusta osservazione ma c'è un'altro motivo...), magari domani butto su 2 righe è provo.
dato che preferisci non usare un server remoto TF

tanto per intenderci per velocizare i trasferimenti comprimo le cartelle (comunque la rete locale è tuttaltro che lenta)
Ultima modifica di Maximvs il sab 25 ago 2012, 23:36, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
RaydenX
Messaggi: 77
Iscritto il: gio 10 mag 2007, 18:00
Località: Provincia di Bari, Puglia

Re: Il CoSo!

Messaggio da RaydenX » mar 28 ago 2012, 10:56

Forse ho trovato una soluzione al nostro problema. Ho scoperto che Dropbox (http://www.dropbox.com/) ha implementato una feature che permette la sincronizzazione dei file non soltanto in cloud su un server ma anche via LAN.

Se tale feature funzionasse, riusciremmo a creare la piattaforma necessaria al CoSo in un lampo. Potremmo infatti creare un account pubblico per tutti gli utenti di ARM dove posizionare i file (che verrebbero aggiornati sia dal server sia dagli altri peer in base alle necessità/disponibilità) e a noi programmatori non rimarrebbe altro da fare se non creare un programma che:
1) Impacchetti i file in archivi con nomi leggibili dal programma (tag per identificare dove estrarre i files, ecc.)
2) Installi i file condivisi al posto giusto

Che ne dite?
Ultima modifica di RaydenX il mar 28 ago 2012, 10:58, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7836
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Il CoSo!

Messaggio da TheFactor82 » mar 28 ago 2012, 11:01

Mmm una cosa COSI' automatizzata non mi piace tanto, per un motivo molto semplice:
Dropbox sincronizza TUTTO quello che trova in una cartella. Ma c'è qualcuno che ha 600 auto nella cartella CARS, e io non intendo farmi riempire la MIA cartella cars da quelle di un altro.
Oltretutto, se io modifico una mia auto (perchè sto facendo un repaint) in automatico se lo ritroverebbero tutti (e magari non tutti lo vogliono).
In più, se uno sta già usando Dropbox con un altro account, dovrebbe "sloggarsi" per agganciarsi a quello nuovo.

Non mi sembra proprio il massimo, per quello che dobbiamo fare noi.
Noi abbiamo bisogno di un programma dove il server mette una spunta su quello che deve essere condiviso, e i client se lo scaricano. Punto. Una specie di TORRENT revoltiano, dove però non sono i client a cercare i file, ma è il server a metterli a disposizione.
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)
14 Aprile 2018: Roma - ITA (FE)

My ARM Card

Avatar utente
RaydenX
Messaggi: 77
Iscritto il: gio 10 mag 2007, 18:00
Località: Provincia di Bari, Puglia

Re: Il CoSo!

Messaggio da RaydenX » mar 28 ago 2012, 11:10

La mia intenzione non è condividere l'intera cartella di Re-Volt, assolutamente. Quello che stavo pensando è una cosa del genere.
Sui pc in questione creiamo una cartella tipo "Deposito ARM". Prima di una gara l'host creerà (in maniera automatizzata) una cartella dentro al deposito che ha come nome il suo IP di Evolve in cui condividerà, ad esempio, la sua auto e i file delle piste. Questi verranno prontamente impacchettati dal programma in file rar. I vari partecipanti a quel punto (sempre via programma) dovranno scegliere che auto mandare alla cartella dell'host. Fatte le scelte, basteranno pochi minuti e le cartelle dei partecipanti saranno sincronizzate.

A questo punto il programma provvederà allo scompattamento dei file nella cartella di Re-Volt e si potrà giocare. Finita la partita, magari, premendo un bottone si potranno rimuovere tutti i file appena installati. Dopo questo, la cartella creata dall' host nel deposito verrà cancellata automaticamente.
Ultima modifica di RaydenX il mar 28 ago 2012, 11:12, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7836
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Il CoSo!

Messaggio da TheFactor82 » mar 28 ago 2012, 11:18

Un pochino complesso...
Quindi Dropbox serve solo per mandare i file a tutti quanti...

Resta però il problema di chi Dropbox lo usa già per altre cose...
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)
14 Aprile 2018: Roma - ITA (FE)

My ARM Card

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite