Formula Ruote Scoperte 2018: idee, proposte, ecc...

Vi va di fare una partita a Re-Volt on-line? Oppure volete partecipare ad un torneo? O non sapete come collegarvi con gli amici? Questo è il posto giusto per discuterne!

Moderatore: Michelangelo

Rispondi
Avatar utente
Lo Scassatore
Messaggi: 1875
Iscritto il: mer 30 mag 2007, 18:46
Località: Il Regno di Scassonia
Contatta:

Formula Ruote Scoperte 2018: idee, proposte, ecc...

Messaggio da Lo Scassatore » lun 11 dic 2017, 14:47

Ave

Apro questo topic per raccogliere un po' di idee/proposte per un eventuale prossima edizione del campionato FRSAI.

Comincio col sottoporvi la larva di un regolamento per una nuova categoria :gnorri:
SpoilerMostra
Formula ARM AI Championship
Regolamento di Base

Concetti base
Il Formula ARM AI Championship (d’ora in avanti FAAI) è un campionato OFFLINE tra auto a ruote scoperte costruite dai partecipanti.

I partecipanti si iscrivono fondando una scuderia, è possibile fondare una scuderia in associazione tra più partecipanti (max 3 per scuderia, vedi capitolo "Composizione Scuderia".

Le gare verranno eseguite dall’organizzatore sul suo pc IN LOCALE con le auto fornite dagli utenti.

Scopo del gioco é costruire l'auto più performante per vincere il campionato.

Iscrizione
Per partecipare al torneo un utente deve effettuare la propria iscrizione fondando la propria scuderia, da solo o in società con altri partecipanti, oppure richiedere di essere ammesso in una delle compagini già iscritte.

Composizione scuderia
Di seguito la composizione della scuderia.
Per la parte reale:
La scuderia è composta uno o più partecipanti, per un massimo di 3.
I partecipanti possono interpretare il ruolo di:
- Parametrizzatore (colui che gestisce i parametri dell'auto)
- Grafico (colui che crea la livrea)
- Carrozziere (colui che costruisce la vettura in 3D)
Questa divisione dei ruoli è puramente indicativa.
Per la parte virtuale:
La scuderia è composta da due piloti virtuali UFFICIALI ed eventualmente un numero indefinito di piloti WILDCARD. Ogni pilota è caratterizzato da un numero di gara (da 2 a 49 per i piloti UFFICIALI, da 50 a 99 per i piloti WILDCARD) univoco tra tutti i piloti di tutte le scuderie iscritte. I piloti UFFICIALI all’interno della scuderia si definiscono prima guida e seconda guida. I piloti WILDCARD sono ammessi come "riempimento" qualora la griglia di partenza contenente i piloti ufficiali abbia ancora posti liberi.
Un pilota ha un nome e una nazionalità.
Ogni pilota ha una livrea personale, sulla livrea devono essere presenti:
Numero di gara (davanti e di lato)
Bandella superiore del rollbar colorata (rossa per la prima guida, gialla per la seconda, bianca per le WILDCARD)







LE AUTO:
Le auto devono essere assemblate dai componenti della scuderia.
Un'auto, per essere omologabile, deve presentare i seguenti componenti / caratteristiche:

- Ruote scoperte
- Alettone anteriore (di dimensioni definite dal regolamento)
- Alettone posteriore (di dimensioni definite dal regolamento)
- Sospensioni a vista
- Pilota
- Trazione posteriore
Fatemi sapere che ne pensate... u.u
Programmatore Eremita

Il Regno di Scassonia
Osa terminare ogni frase con un |-(
- Osa essere uno Scassatore

Avatar utente
AngelS93

La prova del Minotauro
Messaggi: 654
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Medaglie: 1
Località: Modugno (BA)

Re: Formula Ruote Scoperte 2018: idee, proposte, ecc...

Messaggio da AngelS93 » lun 11 dic 2017, 14:52

Rinnovo la mia partecipazione riproponendo il team Jordan (i crediti per la livrea sono di Marco repainter), solo una questione non mi è perfettamente chiara: il FAAI sarà una categoria distinta oppure è l'unica presente ottenuta modificando il regolamento dello scorso anno?
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
Marco repainter

La prova del Minotauro
Messaggi: 1031
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Medaglie: 1
Località: Provincia di Ancona

Re: Formula Ruote Scoperte 2018: idee, proposte, ecc...

Messaggio da Marco repainter » lun 11 dic 2017, 15:35

L'idea di mettere per ogni team fino a tre partecipanti (con i relativi ruoli) mi sta più che bene. La cosa mi fa pensare anche ad un pro e un contro. Il contro è che se più utenti sono riuniti in un unico team ci saranno meno team in pista (anche se poi il numero di piloti in gara sono compensati dai WildCard, quindi non è un grosso problema). Il pro è che essendoci più di un partecipante per team è più alta la probabilità che i team siano più presenti nei vari GP (mi è dispiaciuto che anno scorso due team, Nightmare e PolyGT che si sono ritirati, più altri partecipanti già non abbiamo corso alcuni GP), per cui aiutandosi a vicenda potremmo avere una partecipazione più alta, rendendo le sfide più interessanti.

Per la questione del numero del pilota la cosa non mi dispiacerebbe se non fosse per il fatto che alcuni numeri sono stati già presi dai piloti dei team di anno scorso, quindi se qualcuno si ripresenta col team del FRSAI deve stare a trovare un altro numero diverso da quello che già possiede (nel caso il numero vada oltre il 49). Però la mia è solo un'opinione e poi è ancora tutto da vedere, quindi c'è tempo per discuterne.

Infine informo che se qualcuno volesse riutilizzare i team del FRSAI con le livree che ho fatto io (quindi Team PolyGT, CaterhARM FRS Team, Jordan Honda F1 Team, Team Naughty Dog (che però mi prendo io :mrgreen: ), Team TSUNAMI, Team Recreativo Mati, Team KFTR) con l'intenzione di cambiare qualche particolare o cose simili, Io sono disponibile per eventuali modifiche o, talora vorrete farlo voi o al vostro repaintatore del team, posso passare la cartella con tutto il materiale per le modifiche, compreso il file Photoshop con i livelli; l'importante è che la nuova livrea riporti alla fine del nome il numero 2018, tipo Team PolyGT 2018, per distinguerla da quella di anno scorso.
Lo stesso vale se volete unire due team in un unico team (un po' come la Sauber e l'Alfa Romeo), sono comunque disponibile :mrgreen:

Se mi viene altro in mente, posterò nuovamente qui :-)

EDIT: Dimenticavo di dire una cosa. I limiti del regolamento per la creazione del modello devono essere tali da non sconvolgere completamente la vettura, mantenendola entro i limiti di una reale vettura da F1.

Infine, per quanto riguarda la modifica dei parametri, come anno scorso è stato richiesto, devono garantire una performance che rispetti quelle di una reale vettura da F1 (mi riferisco al fatto che non possono fare 2 ruote), limitando la modifica di quei parametri che possono disequilibrare i team in gioco, facendo riferimento alle prestazioni in gara del torneo precedente (nel caso in cui siano presenti dei parametri come questi, tipo il centro di massa del FRSAI, successivamente modificato e limitato).

Lascio la parola a voi ora :good:
Ultima modifica di Marco repainter il lun 11 dic 2017, 16:20, modificato 1 volta in totale.
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ImmagineARM Card

Avatar utente
THE B!

La prova del Minotauro La prova della Porchetta
Messaggi: 570
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Medaglie: 2
Località: Osimo
Contatta:

Re: Formula Ruote Scoperte 2018: idee, proposte, ecc...

Messaggio da THE B! » lun 11 dic 2017, 16:29

Novità dal mondo delle corse. Ci sono movimenti nei due team Naughty Dog e Tsunami. Infatti sono in corso delle trattative che stanno andando avanti da giorni. Si parla che la scuderia Naughty Dog vuole prendere con sé la scuderia Tsunami per avere una squadra più forte visti i risultati verso la fine dello scorso campionato, specialmente a Monza.
Inoltre si sente dire che i due team stanno cercando un ingegnere per creare un nuovo aspetto che dia maggior risalto alle vetture. Il primo nome sulla lista è quello dell'ingegner Lo Scassatore di Motori, nonchè primo pilota del team Tsunami nello scorso campionato e già conosciuto per la sua abilità nel creare ed esportare modelli.

Si attendono comunicazioni ufficiali in merito ai due team, che potrebbero diventare uno solo.
Gamo Tantotes
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sul topic.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Immagine
Immagine

Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4309
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo
Contatta:

Re: Formula Ruote Scoperte 2018: idee, proposte, ecc...

Messaggio da Drakan » mer 13 dic 2017, 0:56

Il team powder pig ha ricevuto la notizia in un albergo di una Spa alpina, dove si erano ritirati a svernare e a programmare le scelte per la prossima stagione.
Confermano l'intenzione di partecipare, ma viste le grandi aspettative derivate dallo scorso anno non disdegnano l'idea di una fusione, per ottimizzare i tempi.
Detto questo il capo meccanico ci tiene a far sapere che approva la prima bozza del regolamento, soprattutto la possibilità di fare correre fino a tre piloti di una stessa scuderia.
Altre comunicazioni verranno rese in seguito :-P
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite