Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Vi va di fare una partita a Re-Volt on-line? Oppure volete partecipare ad un torneo? O non sapete come collegarvi con gli amici? Questo è il posto giusto per discuterne!

Moderatore: Michelangelo

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 6100
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da Michelangelo » ven 11 gen 2019, 14:10

A conti fatti posso dirmi abbastanza deluso del piazzamento di ieri sera. Prima di correre non avevo la minima idea di quale potesse essere il mio ritmo, avevo fatto giusto qualche giro prima di partire per capire come affrontare certe curve, ma questo fattore non credo abbia influito molto.
Avevo fatto una partenza stile Vettel nell'ultimo GP di Messico, cauto per cercare di evitare scontri fatali nel mucchio selvaggio della partenza, e ci ero riuscito. Pian piano stavo tenendo un buon ritmo e nei primi giri riuscivo a fare giri in fotocopia fra il 27.000 e il 27.100, per poi scendere sul 26 alto. Per una decina di giri sono stato in lotta con Etnico per la seconda posizione, riuscendola a mantenere anche per una manciata di giri, poi purtroppo ho fatto un paio di errori che mi hanno fatto perdere almeno una 30ina di metri ciascuno e ho perso terreno su Etnico, mettendomi nella condizione di dover maggiormente difendere il terzo posto anziché attaccare il secondo. Quando avevo un ottimo margine su R6 (che era quarto in quel momento) prendo il bug prima dell'ultimo salto e perdo oltre 50 metri, quindi da lì in poi sono stato a lottare con Drakan e soprattutto con il su citato R6. Riesco a mantenere un ottimo ritmo ma purtroppo, dalla seconda metà di gara in poi, vanifico pian piano quanto di buono avevo fatto fino ad allora un po' anche per sfortuna (è successo soprattutto un episodio con R6 - senza che nessuno abbia colpa ovviamente - dove lui era dietro di me, esce più veloce di me dopo la prima curva e quindi mi spinge un po' essendo in traiettoria, il che mi fa andare sulla parte rialzata in sabbia prima del salto, perdendo rovinosamente il controllo dell'auto e facendo perdere ad entrambi tantissimi metri preziosi).
In tutto questo, dopo che ero già di per sé rammaricato per la non possibilità di continuare a lottare per il terzo posto, Lory pian piano ha recuperato i tanti metri di svantaggio che aveva. Poteva sperare solamente in diversi errori o scontri da parte mia e di R6, così è stato e gli episodi chiave sono avvenuti tutti in un giro, intorno al 90° circa: mentre avevo quasi 15 metri di vantaggio con Lory, dapprima compio da pollo un'inutile e dannosa manovra di sdoppiamento nei confronti di Ciccio che mi fa perdere 3/4 metri, dopo neanche 100 metri sono poi stato sfortunato nello scontrarmi con un incolpevole Zephir che aveva appena perso il controllo della sua auto e vagava nel mezzo della traiettoria, l'ho preso in pieno e perso quasi 10 metri. Questo ha permesso Lory di superarmi senza difficoltà e senza nemmeno lottare per un po', da lì in poi ho cercato di recuperarlo ma io ed R6 ci siamo nuovamente agganciati e perso alcuni metri :ride: A quel punto ho dovuto addirittura difendere la quinta posizione e, fortunatamente, sono riuscito ad evitare di scendere ancora più in basso.

Alla fine della giostra, sono deluso del piazzamento perché il podio era ampiamente alla mia portata. Ma allo stesso tempo sono consapevole di poter dire la mia sulle endurance perché sono in grado di mantenere un ottimo ritmo per tanti giri, vedasi la vittoria ottenuta su SuperMarket 2 dove, nonostante sul giro secco fossi inferiore a Ciccio, sono riuscito a resistere fino alla fine e vincere l'endurance. Alla prossima! :-)
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card


Avatar utente
THE B!
Utente
Messaggi: 766
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo
Contatta:

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da THE B! » ven 11 gen 2019, 18:33

Per colpa della connessione di m..... del cell (in questi ultimi periodi la Tim sta perdendo colpi) non ho potuto partecipare alla gara di ieri, e mi dispiace un bel po' perché non era una competizione difficile. :piange:
Faccio i complimenti a quel gatto di ciccio e alla coppia :suino: :culo: per aver dato spettacolo. Bravi tutti. :good:
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sulla pagina Interviste.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Avatar utente
R6 Turbo
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 23 ago 2011, 11:14
Località: Provincia di Trento

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da R6 Turbo » dom 13 gen 2019, 14:56

Peccato.. Bruttissima posizione vedendo la gara.. Solo al 90' giro capisco dove perdo 1-2 decimi su tutti che non avevo notato nelle prove. Quando c'è un gruppo di 3-4 persone finisco sempre in fondo, peccato.. Mi rifarò nelle prossime gara, non in tw1 con RG1 che non mi sembra proprio la macchina più simpatica da guidare :D
R6 Turbo
Dilapidatore di RRN professionista

Avatar utente
R6 Turbo
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 23 ago 2011, 11:14
Località: Provincia di Trento

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da R6 Turbo » gio 24 gen 2019, 0:23

Cosa mi alleno a fare se poi crasho? :appl:
Complimenti a Trattore che l'ha cacciata senza crashare.
R6 Turbo
Dilapidatore di RRN professionista

Avatar utente
WheelSmith18
Messaggi: 172
Iscritto il: mer 7 giu 2017, 12:26
Località: Taranto

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da WheelSmith18 » gio 24 gen 2019, 0:47

CONCLUSA LA QUINTA GARA DEL CAMPIONATO ENDURANCE,
RECORD DI PARTECIPANTI IN UNA GARA (14) :festa: :festa: :festa: anche se siamo arrivati in 13 (R6 Turbo che connessione di m***a che hai lol lol ).
GRANDISSIMA VITTORIA DI trattore95 CHE LOTTA FINO ALL'ULTIMO E BATTE I MOSTRI SACRI, secondo posto per lorydc90 che viene beffato all'ultimo giro e terzo Michelangelo che si conferma anche terzo in classifica, per la leadership bisogna andare dietro: quinto ciccio che arriva davanti a Drakan sesto ma mantiene ancora una volta la leadership (tutti in piedi sul divano per il :suino: che ha corso con 38 di febbre). Io per la terza arrivo di nuovo settimo ma almeno ho la soddisfazione di passare Stefano in classifica... ci vediamo settimana prossima per la sesta gara endurance 100 GIRI / GHOST TOWN 1 / COL. MOSS.

:imp: RISULTATI GARA :imp:
Allegati
ENDURANCE TW1 GARA 5.png
ENDURANCE TW1 GARA 5.png (638.89 KiB) Visto 160 volte
ENDURANCE TW1 GARA 5.png
ENDURANCE TW1 GARA 5.png (638.89 KiB) Visto 160 volte
«Andavo bene a scuola. Facevo bene un sacco di altre cose. Ma io volevo correre. Forte, fortissimo. Con la moto. E l’ho fatto. Pensa se non ci avessi provato». VALENTINO ROSSI
I miei Tornei:
ARM CUP 2018 e 2019 w/Tia
Supercoppa ARM 2018 w/Tia
Re-Volt Endurance Championship 2018-2019 w/ciccio
WHEEL SMITH

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1112
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da AngelS93 » gio 24 gen 2019, 0:54

Poco da dire, parto bene (forse anche tamponando involontariamente Lory) ma un errore nella strettoia mi riporta subito nelle posizioni che mi competono. Qualche buon giro ed un best lap niente male, ma troppi, troppi errori. Chiudo con un mesto decimo posto finale, sperando che possa rifarmi a partire dalla prossima tappa del torneo! :-(
PS Complimenti al vincitore trattore95 , che contro ogni pronostico si è aggiudicato questa endurance!
Ultima modifica di AngelS93 il gio 24 gen 2019, 0:55, modificato 1 volta in totale.
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
PintoDonic97
Messaggi: 36
Iscritto il: dom 26 apr 2015, 0:03

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da PintoDonic97 » gio 24 gen 2019, 1:26

grande serata, grazie a tuttih

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 6100
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da Michelangelo » gio 24 gen 2019, 2:06

Certamente chiudo questa endurance con sensazioni opposte a quella precedente, dove ho avuto molti rimpianti. Il terzo posto finale è sicuramente un ottimo risultato considerando che eravamo ben 14 e nella pista peggiore di tutte in merito a sorpassi.
In realtà la partenza non è stata delle migliori: sono partito dalle retrovie e nei primi giri ho cercato di andare molto cauto ai contatti ma, purtroppo, al terzo giro un lag di Wheel proprio nel momento in cui stavo attraversando il balconcino mi fa cadere di sotto e perdere diversi metri. Da lì inizia una lenta ed inesorabile rimonta fatta da giri non velocissimi ma sempre costanti: partendo dalla 11esima posizione pian piano ho visto avversari davanti a me compiere errori e perdere diversi metri, fino a quando ad un certo punto mi sono ritrovato al 3° posto con un buon margine da chi avevo dietro ma, allo stesso tempo, tanti metri da chi avevo davanti. Per quasi 40 giri il copione è sempre lo stesso, non ho mai fatto un errore che mi facesse perdere tanti metri (al massimo qualche microsbandata alla S, ma niente di trascendentale) ed è stato proprio in quei giri che ho costruito pian piano il mio 3° posto finale.
Gli ultimi giri sono stati un po' movimentati: dapprima perdo un po' la concentrazione e cado dal balconcino (errore evitabile, ma d'altronde venivo da 40 giri senza sbagliare nulla), perdo qualche metro ma non la posizione. Successivamente c'è stato uno scontro fortuito col doppiato THE B (perso pochi metri però) e poi, a circa 15 giri dalla fine, ho preso uno spigolo poco prima della strettoia del pianoforte. A quel punto ho rimesso in discussione il mio 3° posto visto che Etnico si era portato a soli 5 metri e ho dovuto difendermi dai suoi attacchi fino al penultimo giro, quando decide di porre fine alla contesa facendo un errore che gli fa perdere tanti metri.
Alla fine della giostra, quindi, posso dirmi soddisfatto del mio rendimento e di come l'ho ottenuto. Anche in questa pista non ero fra i più veloci sul giro secco (dove tra l'altro sono stato fra i peggiori), tuttavia sapevo che il best lap contasse poco visto che è importante essere costanti, non sbagliare ed avere un ottimo ritmo, cosa che effettivamente mi è riuscita visto che sono fra quelli che ha fatto meno errori di tutti.
Alla prossima! :-)
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card


Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7475
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da TheFactor82 » gio 24 gen 2019, 9:47

Che bello leggere i vostri messaggi qui ragazzi, e vedere questi arrivi thrilling...
Le endurance mi hanno sempre affascinato, una gara ha tutta una storia dietro, fatta di rimonte, di errori, di ritmi, di episodi, di duelli.
Mi piacerebbe tantissimo avere le capacità e le possibilità di prendervi parte, una volta. Mi riporta alla mente i fantastici duelli (che perdevo) con Michelangelo ai suoi inizi, sui kart di Scassa. <3
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)
14 Aprile 2018: Roma - ITA (FE)

My ARM Card

Avatar utente
trattore95
Messaggi: 95
Iscritto il: ven 19 ago 2011, 10:23

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da trattore95 » gio 24 gen 2019, 23:19

Ovviamente da buon vincitore devo commentare.
Avendo fatto solo 30 minuti di pratica prima di correre e considerando che non sono il master del ladder/traiettorie speciali, non mi sarei aspettato questo risultato, anche perché chi corre nell'ARM + Carmy, R6 e Ciccio sono migliori di me.
Fortuna vuole che parto in 2° fila e già al primo giro mi ritrovo primo grazie alla confusione alla chicane. Da lì in poi per circa 20 giri mantengo la testa fino a quando non faccio qualche piccolo errorino e Drakan mi sorpassa per 4-5 giri prima di tornare in 2° posizione a causa di qualche errorrino o problemi con i doppiaggi. Dopo qualche giro mi ritrovo Lory in 2° posizione con un guadagno medio di 1-2m al giro, fino a quando non cado dalla strettoia per la seconda volta riducendo il vantaggio da 20 a 3m (circa 45° giro) e da lì è tutto un duello 1vs1. Cado un'altra volta dalla strettoia, ma grazie a qualche piccolo errore di Lory mi rimetto in scia fino a quando a 10 giri dalla fine un Zephir selvatico appare da dietro il dinosauro e fa perdere 8-9m a Lory. Ritorno in testa, ma a causa dell'allenamento di Lory su Assetto Corsa, vengo sorpassato nuovamente. Al 73 e ultimo giro Lory sbaglia leggerermente l'uscita dalla prima chicane e da buon pilota cerco di tagliarli la strada e lo supero. Tutto tranquillo fino alla curva finale e al salto in cui Lory è uscito più velocemente di me, ma non abbastanza per superarmi prima dell'arrivo.
Posso considerarmi soddisfatto del campionato e d'ora in poi cercherò di fare il meno schifo possibile, iniziando dalla prossima gara. Saluti.

Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4593
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo
Contatta:

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da Drakan » ven 25 gen 2019, 15:52

che dire.
Sono innanzitutto contento per i molti partecipanti :-)
per quanto riguarda la mia gara sapevo di non reggere, e verso la metà ho iniziato a fare qualche errorino che certamente non mi avrebbe permesso di arrivare tra i primi, anche se per buona parte della gara sono stato secondo a lottare con il primo.
Poi per colpa di un errore mi ritrovo a combattere con miche per il terzo posto. Tutto tranquillo fino a quando alla chicane della prima curva non incontro the b (doppiato) che si sposta a destra. Passa miche, passo anche io o almeno credo... e invece mi trovo the b che va dritto, tagliando tutta la curva da muro a muro, e mi centra in pieno mandandomi a muro proprio come accade quando in formula 1 un pilota arriva lungo e entra nella fiancata dell'altro (dove lo trovo il replay? devo rivedermelo ad ogni costo lol )
perdo almeno 40 metri e mi trovo in 5 posizione, corro tranquillo, e poi una volta recuperato the b mi trovo a doverlo passare nello stesso punto. provo allora a stare attaccato al muro per evitare di ribaltarmi, e invece i due davanti a me virano a destra e mi capovolgo di nuovo... altri 40 metri persi e gara da buttare.
Non me la sono presa più di tanto perchè non ero in ottime condizioni e mi sarei giocato al massimo il 3 posto (anche se sono punti preziosi per la classifica), e ovviamente so che the b non ha fatto apposta, però la questione del far passare deve valere per tutti, perchè mi fosse accaduta da primo una cosa del genere mi sarei davvero inc*****o. :frusta:
Detto questo complimenti a tutti, soprattutto ai tre a podio, ci vediamo alla prossima :-)
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Avatar utente
WheelSmith18
Messaggi: 172
Iscritto il: mer 7 giu 2017, 12:26
Località: Taranto

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da WheelSmith18 » mar 29 gen 2019, 0:59

CONCLUSA LA SESTA GARA DEL CAMPIONATO ENDURANCE,
RIBATTUTO IL RECORD DI PARTECIPANTI IN UNA GARA (15) :festa: :festa: :festa: ma purtroppo stasera siamo addirittura arrivati in 10 tra connessioni, ritiri e tastiere :beffe: :beffe: :beffe:
Complimenti a Michelangelo che fa il camomillo Pedrosa mode e vince con pochi rischi, secondo ancora ciccio che però, stavolta, può godere del fatto che è diventato leader della classifica grazie al crash dopo appena il 10% di gara svolto del :suino: Drakan che addirittura scende in terza posizione grazie alla vittoria di Miche. Grande lotta a 3 per la targhetta che decreterà il miglior pilota endurance di ARM, però bisogna stare attenti a un lorydc90 (terzo) che è vicino ai primi e ai due outsider trattore95 e R6 Turbo. purtroppa la mia gara è penosa, poca allenamento e inizio orribile, salvo questo 8o posto che mi fa rimanere attaccato a Stefano per la lotta a una misera ottava posizione in classifica.

:imp: RISULTATI GARA :imp:
1) MICHELANGELES
2) C
3) LORYDC90
4) TRATTORE95
5) MARCO REPAINTER
6) MARRAX
7) NICOLA
8) WHEEL SMITH
9) ZEPHIRPFS47
10) DONIC
Ultima modifica di WheelSmith18 il mar 29 gen 2019, 0:59, modificato 1 volta in totale.
«Andavo bene a scuola. Facevo bene un sacco di altre cose. Ma io volevo correre. Forte, fortissimo. Con la moto. E l’ho fatto. Pensa se non ci avessi provato». VALENTINO ROSSI
I miei Tornei:
ARM CUP 2018 e 2019 w/Tia
Supercoppa ARM 2018 w/Tia
Re-Volt Endurance Championship 2018-2019 w/ciccio
WHEEL SMITH

Avatar utente
Etneus95
Utente
Messaggi: 255
Iscritto il: ven 4 nov 2016, 13:13
Località: Catania
Contatta:

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da Etneus95 » mar 29 gen 2019, 11:01

Amaro ritiro per me a soli 7 giri dalla fine causa morte delle pile della tastiera :cry:
Per quanto riguarda la mia performance ho molti errori da recriminare, alcuni dei quali mi hanno precluso la seria possibilità di agguantare il terzo posto. Begli inseguimenti con Trattore, Drakan, R6 e Lory. Alla prossima!
-La nostra vita è un continuo tentativo di risolvere rompicapi.- [Erno Rubik]
-Prendi bonus, urta Siculo.- [A. Senna]
-PLONDO!- [A. Meucci]

Avatar utente
R6 Turbo
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 23 ago 2011, 11:14
Località: Provincia di Trento

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da R6 Turbo » mar 29 gen 2019, 12:16

Anche da hotspot del cellulare deve andarmi male.. Non aggiungo altro.. Cmplimentoni a Miche per il gran passo e per ciccio per essere sempre ciccio.. Io e Lory avremmo lottato per il podio ma sappiamo bene che se un uomo con la connessione buona incontra un uomo sfigato, l'uomo sfigato è R6.
Allegati
20eeb5f2-f3ef-4285-b8ab-6969216fa22a.jpg
20eeb5f2-f3ef-4285-b8ab-6969216fa22a.jpg (67.51 KiB) Visto 97 volte
20eeb5f2-f3ef-4285-b8ab-6969216fa22a.jpg
20eeb5f2-f3ef-4285-b8ab-6969216fa22a.jpg (67.51 KiB) Visto 97 volte
Ultima modifica di R6 Turbo il mar 29 gen 2019, 12:23, modificato 1 volta in totale.
R6 Turbo
Dilapidatore di RRN professionista

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 6100
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Re-Volt Endurance Championship 2018-2019

Messaggio da Michelangelo » mar 29 gen 2019, 12:40

Il risultato di ieri mi ha dato ulteriore conferma che riesco ad essere molto competitivo nelle endurance, sono davvero molto contento per la vittoria ottenuta grazie ad una solida e intelligente amministrazione del discreto vantaggio avuto per quasi tutta la durata dei 100 giri.
La partenza è stata abbastanza buona, partivo più o meno in mezzo al gruppone quindi dovevo essere molto cauto ad evitare gli scontri nei punti cruciali della pista, cosa che sono riuscito a fare soprattutto alla curva del saloon che, nel primo giro, ho affrontato con estrema cautela e dove davanti a me si erano già suicidati in 3. Difatti, già al primo giro e dopo quella curva ero in terza posizione e con una buona distanza di sicurezza da chi mi precedeva e chi mi seguiva. Nei primi giri mi sono concesso qualche rischio in più per recuperare R6 e Ciccio che erano davanti a me, difatti ho fatto registrare il mio best poco prima del 10° giro. A quel punto ero riuscito a raggiungere i su citati R6 e Ciccio ed in primis ho cercato di evitare di farci male, la Col. Moss ha le ruote scoperte quindi gli incidenti sono potenzialmente molto pericolosi. Prima sorpasso R6 alla curva del saloon, dopo intavolo una bel duello con Ciccio per una manciata di giri dove inizialmente riesco a sorpassarlo alla curva del saloon ma, dopo qualche giro, riesce a ri-sorpassarmi in quanto perdo quasi una decina di metri per colpa di un doppiaggio.
Dopo esserci scambiate le posizioni per un paio di volte, entrambe le volte alla curva del patibolo, avviene il primo episodio chiave, ossia una sbandata di Ciccio che gli fa perdere una ventina di metri e concedendomi il primo strappo dell'endurance. A quel punto, come si suol dire, ho inserito il "pilota automatico" e ho cercato di mantenere un ritmo costante che mi permettesse di evitare rischi inutili. Non ho fatto giri iperveloci ma non sono mai sceso sotto il 27 per almeno una trentina di giri e ho tenuto un ritmo che oscillava fra i 26:600 e i 26:900. Sapevo che avevo davanti a me ancora tantissimi giri (non eravamo neanche a metà quando sono passato in vetta) ma ero cosciente del fatto che, rimanendo concentrato, potevo portare a casa l'endurance sapendo che, nel caso ne avessi avuto bisogno, avrei potuto ritornare a spingere e girare più veloce. Successivamente, Ciccio compie alcuni errori e quindi il mio vantaggio aumenta fino a toccare anche 90 metri in alcuni punti.
Dopo oltre metà gara compio i miei primi errori di un'endurance fin lì PERFETTA: inizialmente mi ribalto dopo il salto finale perché avevo impostato un po' male la curva precedente, dopodiché perdo alcuni metri nelle varie operazioni di doppiaggio e, dopo qualche giro, rimetto in discussione l'esito dell'endurance prendendo il palo alla curva del saloon, facendo ridurre il vantaggio su Ciccio a soli 20 metri. A quel punto non mancava molto alla fine, quindi dovevo ritornare un po' a spingere o quantomeno a mantenere un ritmo costante, tuttavia dopo oltre 70 giri un po' di fisiologica stanchezza e di calo di concentrazione l'ho avvertito e, complice anche il terrore di perdere metri per i doppiaggi, ho commesso alcuni errorini che hanno permesso a Ciccio di avvicinarsi fino a quando si è arrivati al corpo a corpo. A quel punto ho cercato di difendermi e mi è riuscito bene, fin quando avviene l'episodio spartiacque definitivo: Ciccio tenta il sorpasso ai miei danni alla curva del patibolo prendendosi un rischio nell'andare molto interno ma prende il palo, perdendo una trentina di metri e permettendomi di ritornare ad avere un buon vantaggio su di lui. Non mancavano tanti giri alla fine, di conseguenza Ciccio si è preso diversi rischi per tentare di raggiungermi ma ha commesso diversi errori che lo hanno poi relegato ad un distacco di oltre 100 metri, chiudendo quindi i giochi quando mancavano circa 10 giri alla fine. A quel punto, la mia unica preoccupazione era non perdere metri nei doppiaggi perché sapevo che mi sarebbe bastato girare anche in 27 basso per portare a casa l'endurance, e così è stato.
A livello di pathos, questa vittoria la considero comunque un gradino sotto quella di SuperMarket 2, quella è stata una vera e propria resistenza di nervi visto che bisogna rimanere concentrati per evitare errori alla ghiacciaia. In questa gara invece sono stato molto tranquillo dall'inizio alla fine, anche quando mi aveva raggiunto Ciccio sono riuscito a rimanere abbastanza lucido e senza che neanche mi sia venuta la cosiddetta "tachicardia da adrenalina". L'unico timore che ho avuto in questa pista è stato quello dei doppiaggi, che sono stati più infernali rispetto a TW1 perché, oltre al fatto che la pista era stretta in diversi punti, la Col. Moss è a ruote scoperte quindi basta poco per agganciarsi con i doppiati e andare in testacoda entrambi (e anche perché stavolta mi giocavo la vittoria). Razionalmente era impossibile non perdere neanche un metro a causa dei doppiaggi ma so che è una variabile da tenere conto e, anzi, i doppiati sono stati molto educati e bravi a spostarsi nei momenti opportuni.
Grazie a tutti e alla prossima! :-)
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti