Le interviste di THE B!

Vi sentite nostalgici e volete dire due parole su Re-Volt?
Oppure avete qualche pazza idea da proporre? Questa è l'area giusta!

Moderatore: Michelangelo

Avatar utente
THE B!
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo
Contatta:

Le interviste di THE B!

Messaggio da THE B! » mer 18 gen 2017, 17:00

Ben ritrovati. :-)
Io sono THE B! e farò interviste agli utenti (e non solo) “anziani” del sito (e forum) aliasrevoltmaster.com.

Intervista del 18 gennaio 2017
TB: Si comincia subito con il Capo. E’ un piacere conoscerti TheFactor82.
TF: Piacere mio!

TB: Nel sito sei soprannominato TheFactor82; questo soprannome ti è stato dato dagli utenti?
TF: No, il soprannome The Factor mi è stato “regalato” da due miei compagni di Liceo. Siccome ero un “campagnolo”, rispetto a loro, non so bene in quale occasione, sono diventato “Il Fattore”. Da qui il passo verso il più internazionale TheFactor82 è stato breve...

TB: Come hai scoperto il gioco Re-Volt?
TF: Grazie ad un regalo di Natale, fatto non a me ma ad una mia amica. Abbiamo iniziato a giocarci insieme, e a settembre dell’anno successivo, dopo un’estate al mare, abbiamo aperto ARM. Ovviamente nel corso del tempo ho provveduto ad acquistare la MIA copia originale di Re-Volt. E’ ancora nel cellophane!

TB: Hai scelto di creare un sito dedicato a questo gioco. Perchè?
TF: Con i miei amici del liceo avevo da non molto creato un sito web dedicato alla band Oasis. Fare il webmaster mi era piaciuto, e avevamo avuto anche un discreto successo. Così mi è venuta voglia di ripetere l’esperienza sfruttando Re-Volt. Ma l’ho fatto perchè avevo potuto già smanettare molto sul gioco, e ne avevo intravisto il potenziale...

TB: Per tirare avanti il sito ti sei fatto aiutare da qualche utente?
TF: Ovvio che sì! Senza l’aiuto di innumerevoli persone, non sarei qui a scrivere queste risposte. Non si va avanti per 17 anni senza una mano! Non mi metto ad elencare i nomi dei miei aiutanti, per non essere noioso e per non dimenticare nessuno. Ogni utente di Arm, anche con un singolo post sul forum, aiuta.

TB: Per giungere fino ad oggi, hai incontrato alcune difficoltà? Come le hai affrontate?
TF: Parecchie devo dire. Tutte legate fondamentalmente al poco tempo a disposizione da dedicare ad ARM, ma in certi periodi anche per mancanza di voglia. Credo però di essere una persona con molte idee, e questo mi tiene vivo e “sul pezzo”. Percui sono sempre andato avanti con l’idea che per stimolare la voglia delle altre persone, bisogna proporre sempre qualcosa di nuovo.

TB: Il sito e gli utenti iscritti ti hanno dato soddisfazioni?
TF: Tante. Ma tante tante!

TB: Parliamo del gioco. E’ ancora in via di sviluppo o è un gioco concluso?
TF: Re-Volt dal mio punto di vista è SEMPRE in via di sviluppo. Come dice bene il nostro Lo Scassatore, “Re-Volt non è più un gioco. E’ un motore.” Abbiamo sviluppato negli anni una valanga di cose per Re-Volt… Non vedo perchè dovremmo fermarci!

TB: La tua auto preferita e perchè.
TF: Adeon. Perchè è ROSSA. Non credo che servano altre spiegazioni!

TB: Riesci ancora a tenere testa nelle gare contro gli utenti?
TF: Oramai le mie presenze nelle corse online sono più delle comparsate che non delle partecipazioni da protagonista… Certo, non posso dire di cavarmela tanto male, ma è pieno di piloti che mi hanno superato da un gran bel pezzo!

TB: Hai creato e vinto qualche torneo?
TF: Sì, è successo, ormai qualche anno fa...

TB: So che hai una famiglia. Riesci a tirare avanti il sito?
TF: Eh… Se rispondessi “no” sarebbe esagerato. Diciamo che il tempo che già in passato era poco, adesso è diventato praticamente nullo, infatti sto rispondendo a queste domande nella mia pausa pranzo, a lavoro. Mi rammarico ma sono consapevole che non posso farci molto: si chiama “diventare grandi”.

TB: Se, nella più improbabile delle ipotesi, il sito si svuotasse, pensi di chiuderlo?
TF: Se per “chiudere” intendi “eliminarlo”, no, non ho mai SERIAMENTE pensato di chiudere Arm. Magari ci sono stati dei momenti in passato in cui una latitanza di utenti e novità mi ha portato a pensarci… Ma mai con convinzione. Sono troppo affezionato a tutto questo. Arm in un modo o nell’altro rimarrà per sempre online.

TB: Quali altri progetti hai per il sito?
TF: Ne ho tanti, molti dei quali probabilmente irrealizzabili! Però chissà, mai dire mai...

TB: Per diffondere ARM e Re-Volt ci sono eventi come le fiere dell’EXPO di Novegro e i raduni. Pensi che possano aiutare a far conoscere questo magnifico gioco alle generazioni future?
TF: Non saprei dirtelo. Le fiere sono state sicuramente delle esperienze entusiasmanti. Io ho partecipato solo alla prima, ma ne ho un piacevole ricordo. Hanno un costo decisamente elevato e il ritorno di immagine, vuoi perchè sono eventi spot, vuoi perchè l’ambiente non è propriamente in tema con il nostro target, non è quello che uno desidererebbe. I raduni hanno lo stesso un loro costo, magari un po’ più contenuto, ed io faccio il massimo cercando di offrire ospitalità nei limiti delle possibilità, mie e dei miei genitori, ma sono eventi studiati più che altro per noi stessi, che non per un pubblico esterno. Certo, se uno riuscisse ad organizzare eventi come il raduno di ARM, in giro per l’Italia, per permettere alla gente di giocare...Io ad esempio penso agli oratori delle chiese di paese, dove mi immagino che ci siano giovani che si ritrovano per pomeriggi di gioco; per il mio paese di origine, sebbene piccolo, è così. Ecco, in ambienti come quelli, se uno, dotato ovviamente della giusta attrezzatura, organizzasse un piccolo lan party dedicato a Re-Volt… Forse qualche nuovo utente (assiduo) potrebbe saltar fuori più facilmente!

TB: Grazie infinite per questa chiacchierata.
TF: Grazie a te per questa intervista!

TB: Un saluto per i nostri lettori.
TF: Ciao ragazzi, fate i bravi! ;-)

TB: Continuate a leggere le nostre interviste (penso che una alla settimana riesco a farla). Un saluto da THE B! :-)
Ultima modifica di THE B! il ven 23 giu 2017, 9:43, modificato 1 volta in totale.
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sul topic.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Immagine
Immagine

Avatar utente
AngelS93
Messaggi: 604
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da AngelS93 » mer 18 gen 2017, 22:16

Oltre che fotografo, anche intervistatore! :D Ottima idea comunque! Postare delle interviste ai membri del sito con più esperienza permette a chi è relativamente "giovane", ARMianamente parlando (come me, ad esempio), di conoscere curiosità e "chicche" che prima non sapeva! Attendo con ansia la prossima intervista lol
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 5761
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da Michelangelo » gio 19 gen 2017, 21:28

Molto interessante questo topic, complimenti per l'idea! Se vuoi, io sono disposto ad essere intervistato (previo lauto compenso però lol)
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card


Avatar utente
Hermes
Programmatore
Messaggi: 2142
Iscritto il: sab 21 apr 2012, 0:08
Località: Alle tue spalle

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da Hermes » ven 20 gen 2017, 21:06

Bellissima idea! :-) Non vedo l'ora di leggere la prossima intervista! :-)
"I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione." (Albert Einstein)

"Se i fatti e la teoria non concordano, cambia i fatti." (Albert Einstein)

--> Tutorial per la ScassaVPN 2.0 <--
--> Aggiornamenti e correzioni ScassaVPN 2.0 <--

I miei Tornei:
SpoilerMostra
1 - Toshinden ARM Challenge
2 - VII Compleanno Forum ARM
3 - Re-Volt Artificial Intelligence Pre-Season - F2
Hermes's ARM Card


Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da Drakan » lun 23 gen 2017, 22:40

TB: La tua auto preferita e perchè.
TF: Adeon. Perchè è ROSSA. Non credo che servano altre spiegazioni!
really?

ahah comunque bellissima idea, e bella intervista.
si potrebbe quasi fare per ogni utente disposto a farsi torchiare da te lol
Michelangelo ha scritto:io sono disposto ad essere intervistato (previo lauto compenso però )
io pure, ma data la mia alta possibilità di raccontare suinate esigo il pulsante per il "taglia questo pezzo" ahah :-)
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Arm Card di Drakan

Avatar utente
THE B!
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo
Contatta:

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da THE B! » mar 24 gen 2017, 7:59

Tranquilli ragazzi. Prima o poi toccherà a tutti. Adesso sto torchiando lo zio. A breve uscirà la sua intervista.
Emmm, Drak, il pulsante non esiste nelle interviste. :ride: lol
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sul topic.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Immagine
Immagine

Avatar utente
THE B!
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo
Contatta:

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da THE B! » mer 25 gen 2017, 13:40

Intervista del 24 gennaio

TB: Oggi, grazie all’inviato speciale Gigi, intervisto LoZioFBV. E’ un piacere parlare con te!
LZ: Per me così così :mrgreen:

TB: Vieni chiamato LoZioFBV perchè sei un pò lo zio di tutti o per altri motivi?
LZ: FBV è la prima parte del mio nickname sul forum, e "zio" è una roba che mi avevano dato i vecchi utenti di ARM perché ero sempre disponibile per qualche dritta tecnica su come moddare il gioco.

TB: Come hai scoperto il gioco Re-Volt?
LZ: Per caso, dentro una raccolta di giochi per pc chiamata twlight, a tutt'oggi la versione che ho installato su pc arriva da lì.

TB: E il sito Alias Re-Volt Master?
LZ: Ahahahah bella domanda! Ai tempi era l'unico sito in italiano dedicato a re-volt che avesse materiale decente… ai tempi non c'era neanche il forum, e la grafica del sito era completamente diversa! Me la ricordo ancora.

TB: Parliamo del gioco: la tua auto preferita e perchè.
LZ: La prima auto ad impallinarmi seriamente fu Sprinter XL per via del suo comportamento brioso e per il fatto che le vittorie alla sua guida bisognava guadagnarsele, questa citazione è fondamentale per capire perché la mia auto preferita definitiva è Adeon: precisa, briosa, ma pone una bella sfida per il pilota!

TB: Crei auto e circuiti per il gioco, vero?
LZ: Auto da tantissimo tempo, cominciai a smanazzare i parametri delle auto il giorno stesso che installai il gioco. Per quanto riguarda le piste, ho cominciato a fare le prime porcate col track editor nel 2000. Fu solo nel 2013/14 che grazie alla guida de Lo Scassatore cominciai a cimentarmi nella creazione di piste "extreme" ovvero quelle che nel gergo di re-volt sono create da zero usando programmi di modellazione 3d invece che il track editor.

TB: Quali sono i progetti che ti hanno dato grandi soddisfazioni?
LZ: Creare nuove modalità di gioco combinando auto personalizzate con ambientazioni fatte apposta.... ma anche le piccole cose.... tipo trovare nuove soluzioni per migliorare i parametri di un'auto senza usare metodi già collaudati.

TB: Qual è il progetto che è stato o è più impegnativo?
LZ: Mettere assieme tutti i componenti dell'ANM ed assicurarsi che funzionino correttamente.

TB: Quando pensi di rilasciare la mod ANM?
LZ: Entro l'anno di sicuro.

TB: Stai creando eventi per questa mod?
LZ: Al momento il focus è finalizzare ed impacchettare il tutto, però da natale a questa parte sono nate un paio di piste nuove di zecca che non ha ancora visto nessuno a parte Kratos e Burner94.

TB: Vieni aiutato nei progetti o fai tutto da solo, anche per provare il risultato finale?
LZ: È stato proprio l'ANM il primo progetto per il quale ho cominciato a cercare collaboratori, prima di allora facevo tutto a scatola chiusa, e sono ben felice di averlo fatto, perché è stato da la in avanti che ho appreso tante cose nuove ed interessanti sulla creazione di materiale aggiuntivo e modding per re-volt!

TB: Quali programmi usi per la modellazione 3D?
LZ: Ho cominciato con zmodeler ( alias z m*rda data la sua propensione a crashare ad ogni click di tasto destro ) nel 2013/14. Sono passato definitivamente a Blender, che è un bel programmone solido, e il plugin dedicato per re-volt creato da jing ( abbrevio il nome per decenza dato che non lo indovino mai ) permette di fare dei bei lavoroni!

TB: Sei anche un repammer. Come riesci a creare delle auto che rispecchino la realtà?
LZ: Buona parte del merito va al modello fisico di Re-Volt.... ad oggi non sono ancora riuscito a trovare un videogame di corse moderno che simuli in maniera così fluida il comportamento di un'automobile nelle varie situazioni, specie i cappottamenti. Da parte mia invece è merito del fatto che per molti anni ho corso con vere auto Rc, quello ha sicuramente aiutato. :-)

TB: Fai anche video. Ne usciranno altri?
LZ: Ah sì, m'è sempre piaciuto fare assemblaggio video, e girare il materiale da montare, però è un'attività molto time-consuming, data la piega che sta prendendo la mia vita negli ultimi tempi penso sia davvero poco probabile che produca altri video. :-(

TB: Roccia o metallo?
LZ: Quarzo.

TB: Ti ringrazio per questa intervista.
LZ: Piacere mio. :-)

TB: Saluta i lettori.
LZ: Buone corse re-volters! E ricordatevi un feedback ponderato può fare miracoli :ride:

TB: Ringrazio l’inviato speciale Gigi per aver consegnato le domande a LoZioFBV e allo Zio per averci dato un po del suo tempo. Ci vediamo alla prossima intervista.
Ultima modifica di THE B! il ven 23 giu 2017, 9:45, modificato 1 volta in totale.
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sul topic.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Immagine
Immagine

Avatar utente
NicoMilan93
Messaggi: 371
Iscritto il: gio 16 mag 2013, 23:56
Località: Bari

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da NicoMilan93 » mer 1 feb 2017, 19:36

Davvero interessante come rubrica, anche per i meno "navigati" che possono conoscere tramite le interviste molte chicche e curiosità del passato recente o meno recente di ARM e dei propri utenti. Grande The B!
"The more you say, the more I defy you"

Avatar utente
THE B!
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo
Contatta:

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da THE B! » mer 1 feb 2017, 21:39

Intervista del 1 febbraio

TB: Oggi, grazie all’inviato speciale Gigi, intervisto Burner94. E’ un piacere parlare con te!
B: Nonono, non vogliamo telecamere qui. Spegnete tutto... Hahaha sto scherzando! Il piacere è mio TheB! E un grazie anche a GG- ahem Gigi!

TB: Perchè ti fai chiamare “Burner”? Sei uno che va bruciando le strade?
B: Hahaha, no, il vandalismo non c'entra niente... è solo che son diventato un fanatico della serie Burnout, videogiochi di macchine, del tipo "corri e sfascia" per intenderci, ai tempi della PS2... e il giocatore, all'interno del gioco, veniva chiamato Burner dal commentatore. Quindi ho pensato bene di usare questo appellativo per le mie iscrizioni a forum e simili... 94 è ovviamente l'anno di nascita invece.

TB: Come hai scoperto il gioco Re-Volt?
B: Ai tempi della prima Playstation ho giocato tantissimo alla versione per console di Re-Volt... avevo 5 anni circa, e mi piaceva metter mano su tutti i giochi di auto che avevo a portata. Tuttavia non mi aveva colpito particolarmente, in seguito ho anche scoperto che la versione Playstation ha anche una qualità inferiore in tutto rispetto alla versione PC... Ho iniziato a documentarmi sulla versione PC per puro caso, facendo una banale ricerca su internet dopo aver scoperto che un programmino di modellazione 3D, che già usavo per altri scopi, supportava l'importazione/esportazione dei modelli di Re-Volt...

TB: E il sito Alias Re-Volt Master?
B: ...e qui mi ricollego alla risposta sopra. Chiaramente, appena ho scoperto l'esistenza della versione PC, mi son chiesto: "esisterà una community da qualche parte..." e quindi ho trovato sia ARM sia le altre community internazionali. Pazzesco come un gioco che quest'anno compie 18 anni (!!!) abbia ancora così tanto seguito e una community così grande e in continua crescita. Anzi, vedendo tutto questo seguito è quasi impensabile concepire che un gioco come Re-Volt sia stato uno tra i motivi di crollo della Acclaim... Ma è sempre così, le cose geniali si comprendono solo dopo la morte del loro inventore...

TB: Parliamo del gioco: la tua auto preferita e perchè.
B: Così su due piedi? Humma. Al di là della sponsorizzazione Acclaim, per cui la vedo anche come una specie di portabandiera della casa videoludica ormai defunta, quindi ha un valore affettivo aggiunto per me, è una bella bestiolina, difficile da domare, ma molto soddisfacente. Non sono un ottimo pilota e lo dico apertamente, ma secondo me nelle mani giuste Humma è ancora più competitiva di Toyeca, a parità di classe.

TB: Crei auto per Re-Volt da zero o da un modello già fatto?
B: Dipende, ho fatto un po' di tutto... conversioni da altri giochi, repaint, remodel, auto originali... dipende da cosa mi passa per la testa al momento...

TB: Riesci a ricreare uno stile di guida uguale all’auto che hai copiato da un altro gioco, butto lì, Need For Speed 4?
B: Beh... Re-Volt è e rimarrà sempre un gioco di auto radiocomandate. Io personalmente sono pro per la sperimentazione "folle" sui parametri, però quando si tratta delle mie auto, indipendentemente dal fatto che siano convertite da un altro gioco o mie originali, tendo sempre a renderle grossomodo compatibili e utilizzabili assieme alle originali di Re-Volt senza troppi problemi. Ovviamente con i loro punti di forza e punti deboli e cercando di differenziarle un po' nella guidabilità, ma senza stravolgimenti pazzeschi, ecco.

TB: La tua attività preferita tra: creare, repaintare e repammare.
B: Fare i parametri è sempre stata una cosa super divertente per me: aggiustare un valore a piccoli incrementi per vedere mano a mano i suoi effetti sul comportamento dell'auto... oh, chiamami nerd, ma a me 'sta cosa ispira un sacco. Modellare e fare repaint sono attività tanto belle quanto frustranti a volte, forse ancora di più dei parametri, e il fatto che io non sia un grafico di professione incide a sua volta hahaha. Non mi fraintendere, mi diverto a modellare e a scarabocchiare con Photoshop, è solo che alle volte vorrei essere un po' più capace, ecco... Ma come si suol dire "stiamo lavorando per voi"... è proprio vero che non si finisce mai di imparare, anzi magari in futuro potrei tornare ad aggiornare miei vecchi lavori per aumentarne la qualità!

TB: Quali programmi usi per creare e repaintare le auto?
B: Per i repaint uso quasi sempre Photoshop CC, se per caso devo fare ritocchi veloci o aggiungere dettagli senza troppi fronzoli va bene anche Paint. Per i modelli usavo Zmodeler, ma da quando è stato scritto il plug-in per Blender l'ho abbandonato in favore di quest'ultimo. Blender è meraviglioso, ed è pure open source. Cosa volere di più!

TB: Hai mai collaborato con qualche armiano?

B: Certo, principalmente con due, FBV-86 e Kratos... da qualche anno sono uno dei beta tester e correttori di bug dell'ANM di FBV. A parte quello, che è per così dire la collaborazione più "grossa", ci si dà una mano a vicenda per le rispettive auto, sia essa relativa ai parametri o al repaint, e così via. In questi ultimi tempi ho inoltre collaborato con la mia ragazza, alias Maleficent93 sul forum, per un paio di repaint/remodel, e ne abbiamo in cantiere alcuni altri, ma se ne parlerà più in là. Le idee ci sono comunque...

TB: Il tuo progetto più interessante?
B: Senza dubbio la "virtualizzazione" della Superfox 4WD, la vera auto RC posseduta dal nostro admin TheFactor82. E' stata, e probabilmente sarà, l'auto su cui io e Kratos abbiamo lavorato per più tempo fra tutte. Doveva essere il più autentica possibile... ed è uscita ancora meglio di quanto pensassimo all'inizio. Merito anche e soprattutto del meraviglioso modello di base fatto da Crescviper! Bella lì Cresc!!!

TB: Hai contribuito con qualche tuo articolo per il sito ARM?
B: Articoli no, ma tutorial sì. Ho contribuito alla riscrittura del tutorial sui parametri delle auto e ho scritto di mio pugno quello sui parametri "avanzati" per fare veicoli più particolari.

TB: Hai idee per il futuro?
B: ...domanda di riserva? Hahaha, no, seriamente... Io, e forse anche molti altri creatori di contenuti per Re-Volt, ho il brutto vizio di cominciare millemila progetti e puntualmente di non portarli mai a termine. Quindi sì, ho in lavorazione qualche altra macchina, ma tra università e altre cose dubito che riuscirò a caricare materiale in tempi brevi. Rimanete sintonizzati che comunque qualcosa arriverà in futuro!

TB: Grazie per aver concesso un po' del tuo tempo per rispondere a questa intervista.
B: Di nuovo grazie a te TheB!

TB: Saluta i lettori.
B: BELLAAAAAAAAAAAAAAAAA... Alla prossima gente!!!

TB: Ringrazio l’inviato speciale Gigi per aver consegnato le domande a Burner94. Ci vediamo alla prossima intervista.
Ultima modifica di THE B! il ven 23 giu 2017, 9:47, modificato 1 volta in totale.
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sul topic.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Immagine
Immagine

Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7176
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da TheFactor82 » mer 1 feb 2017, 23:47

Grandi ragazzi! Tutti! Continuate così!!!
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)

My ARM Card

Avatar utente
Kratos
Messaggi: 2428
Iscritto il: sab 13 dic 2008, 18:51
Località: Agrate Brianza fraz. Omate

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da Kratos » gio 2 feb 2017, 11:51

ahahah, bella trovata, b!
si scoprono tante cose interessanti in questo topic :lol2: lol
Pagina ufficiale K-3D

se volete una livrea personalizzata chiedete pure a me
"Non è una questione di cosa puoi o non puoi fare, certe cose vanno fatte e basta" - Lightning, Final Fantasy XIII
Non c'è niente di più cattivo di un buono che diventa cattivo



La mia ARM Card

Avatar utente
AngelS93
Messaggi: 604
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da AngelS93 » gio 2 feb 2017, 14:08

Ormai il nostro The B! è peggio di Valerio Staffelli...me lo vedo bene a consegnare le...Adeon d'oro! lol Scherzi a parte, l'intervista è uscita molto bene, ovviamente i complimenti vanno fatti anche all'intervistato :D
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
THE B!
Messaggi: 538
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo
Contatta:

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da THE B! » mar 7 feb 2017, 16:08

TB: Oggi intervisto LoScassatore. E’ un piacere parlare con te!
LS: Piacere mio

TB: Sei LoScassatore perchè scassi parecchio o per altri motivi?
LS: Mah, in realtà questo nome è nato totalmente per caso. Lo usai la prima volta nel 2005 durante una partita online ad Outgun (cos'è Outgun? Aggiungila alle domande :mrgreen: ), era una partita online con gente sconosciuta quindi dovevo usare un nickname e quello fu il primo che mi venne in mente. Per la cronaca il nome arriva da Crash Team Racing, è uno dei commenti che ti fa il gioco quando finisci una gara in multigiocatore. Curiosamente in quel periodo usavo un altro nickname per le mie cosacce :D
Il fatto che "Lo Scassatore" si sia rivelato un nome perfettamente in linea con la mia vera personalità è assolutamente un caso o destino.

TB: Come hai scoperto Re-Volt?
LS: Nel 2000, mio padre mi regalò Re-Volt per PlayStation, sinceramente non mi entusiasmò più di tanto. Successivamente iniziai ad interessarmi di modellismo e a competere in un campionato di auto RC Off-Road. Dopo questa esperienza rivalutai un po' il gioco...
Ma la vera rivelazione è avvenuta molti anni dopo quando, ormai post-adolescente, cazzeggiando sull’allora neonato youtube decisi di cercare qualche video sui videogiochi della mia infanzia. Quando cercai Re-Volt scoprii che era diventato liberamente scaricabile, e con un software chiamato RV-HOUSE la gente poteva giocare online... Passai settimane a cercare di capire come accidenti si facesse, ma alla fine non ci riuscii e arrabbiato decisi di cestinare tutto. :D

TB: E il sito Alias Re-Volt Master?
LS: Direi poco tempo dopo aver "riscoperto" Re-Volt, durante il mio peregrinare alla ricerca di informazioni su come giocare online, capitai anche su ARM.
Ma la vera scoperta avvenne durante una chattata con un mio nuovo compagno di classe, quell'anno avevo appena iniziato il triennio dell'ITIS e di conseguenza avevo cambiato totalmente compagni.
Quella persona voleva farmi vedere una foto di un suo modello RC autocostruito... l'immagine era nella sezione "Real RC Cars" di ARM!!!
Scoprii così che Quella Persona, d'ora in avanti QP :D , era un membro anziano della comunità e che conosceva personalmente l'admin e l'attuale moderatore e creatore del Pro-Mod, persone che all'epoca consideravo quasi divinità.
Fu così che QP mi consigliò vivamente (leggasi, mi ordinò) di unirmi a loro. Io ero scettico ma dovetti cedere quando mi fecero conoscere il software Hamachi, grazie al quale feci la mia prima gara online. Avendo risolto i problemi che da tempo mi affliggevano in merito all'online, mi innamorai perdutamente di ARM e mi iscrissi per partecipare al Pro-Mod Challenge. Vi lascio immaginare poi come è andata a finire.

TB: La tua auto preferita e perchè.
LS: Sicuramente Adeon, per via della sua mappatura UV molto precisa e malleabile. Grazie ad Adeon ho iniziato a fare i miei primi repaint.

TB: Sei un creatore di auto e di piste anche estreme e un repammatore. Vorresti fare qualcos’altro?
LS: Vorrei riuscire ad "estrarre" il motore fisico e di rete di Re-Volt ed utilizzarlo per altri progetti.
Oltre ovviamente a cercare di far crescere sempre di più la comunità in varie direzioni differenti, non solo riguardanti Re-Volt.

TB: Quale è la tua attività preferita tra quelle sopra citate?
LS: Beh sicuramente ciò che mi affascina di più è la creazione di piste extreme. Non tanto per la pista in se, ma perchè mi piace creare mondi tutti miei. Come ben saprai ho partecipato anche a creazioni di mappe free-roaming. Inoltre mi piace costruire anche ambientazioni per video o foto fatti in computer grafica.


TB: Quali programmi usi per le tue attività?
LS: Come tutti gli smanettoni revoltisti in erba, per le prime creazioni ho usato Paint e il blocco note. La bellezza di questo gioco sta nel fatto che anche una persona senza conoscenze particolari e dotata semplicemente di due utility come quelle che ho elencato possa già iniziare a creare qualcosa di molto bello.
Ovviamente Paint è stato presto abbandonato in favore di programmi più professionali come The Gimp, che ora utilizzo per la creazione di texture (repaint) e tutti i lavori di grafica raster.
Ho preso ad utilizzare notepad++, tool che uso spesso anche per lavoro, per l'editing dei parametri.
E poi veniamo alla modellazione 3D.
Prima ancora di imparare minimamente ad utilizzare un programma di modellazione, mi sono inventato soluzioni utilizzando i vecchi ma potentissimi Srmalloy’s Tools, reperiti su ARM ed utilizzati per manipolare in vario modo i corpi delle vetture e i modelli (instances) delle piste. Ho fatto tutto da solo senza nessun maestro, seguendo i tutorial presenti su ARM tradotti in italiano da TheFactor82 che ha fatto un lavoro encomiabile di traduzione per questo e altro.
Successivamente sono passato al pacchetto Rvtmod, in particolare il programma RvGlue. Ritengo di essere stato uno dei primi in Italia ad averlo utilizzato e sicuramente l'unico di ARM a conoscerlo prima ancora che venissero pubblicati i tutorial in italiano, ringraziate sempre TheFactor82 per questo. Io ho infatti dovuto impararne l'utilizzo mediante documentazione trovata in giro, ovviamente in lingua inglese. Con RvGlue ho iniziato a creare le mie prime piste extreme più famose, una su tutti "Wheel City".
E infine arriviamo a Zmodeler, fino a poco tempo fa l'unico programma a supportare NATIVAMENTE i file .prm, e poi ovviamente Blender, che è il programma che uso tutt'ora. Con Blender ritengo di aver raggiunto la "consacrazione" come track maker e lo uso anche per progetti di lavoro che nulla hanno a che vedere con Re-Volt. Uno dei motivi per cui sarò sempre grato non solo ad ARM ma a tutta la comunità internazionale di RV è di avermi finalmente spinto ad imparare ad usare questo programma dalle infinite potenzialità, che conoscevo dalla notte dei tempi ma che per un motivo o per l'altro non ero mai riuscito a padroneggiare.

TB: Hai mai creato qualche torneo?
LS: Beh, si! E sinceramente non ricordo ne quanti e neanche quale fu il primo :D
Comunque quello che sicuramente vi ricorderete di più è il Krazy Kart Championship, che prende il nome dal mio vecchio Krazy Kart Mod, chissà che fine ha fatto. Dai quali sono usciti piloti del calibro di Michelangelo, e non solo, e che ha anche mostrato la mia evoluzione come maker.
Un altro torneo a cui sono particolarmente legato anche se non è mio al 100% è il Nascar, per il quale ho organizzato il primo evento LIVE a premi della storia di ARM.

TB: Hai dato una mano al sito e forum di ARM?
LS: Si, ho collaborato alla creazione di "ARM 2.0", ovvero la migrazione del vecchio sito in HTML statico al CMS Icy Phoenix, basato su PhpBB. E ovviamente ho sviluppato numerose "apps" integrate con Icy: Ladder, statistiche, arm card, gestione targhe, ecc.... Inoltre ho creato le pagine ufficiali di ARM su Facebook e il brand account su Google, il quale opera su G+ e Youtube. Ogni ARMista che vuole può ottenere i privilegi di amministrazione di questi canali ufficiali.

TB: Hai mai collaborato con qualcuno?
LS: La mia collaborazione più importante è sicuramente con FBV-86 e il suo gruppo per il nuovo ANM mod. Ho curato la creazione del mondo della favolosa Ruddles County, uno dei progetti più folli a cui ho mai partecipato, ma ci sono anche altre piste ANM che portano la mia firma.
Mi sono comunque messo a disposizione della comunità per varie richieste che ogni tanto pervenivano.

TB: Tutt’ora stai collaborando con THE B! per un progetto particolare, Il Festival di sAnReMo con la band La Banda del Braccio. Mi sai dire di più?
LS: Ti svelerò un segreto sensazionale: The B... sei tu!
TB: Ahahah :beffe:
LS: Si sto collaborando con te a questo divertente progetto. Mi è piaciuta l'idea e visto che ormai abbiamo fatto di tutto per ARM e Re-Volt, una bella compilation di canzoni dedicate era l'ultima cosa che mancava! :D
Dato che da poco ho coronato uno dei miei sogni più remoti della mia infanzia, imparare a suonare la batteria, ho iniziato a dilettarmi con la produzione di brani musicali. E questa tua smania canterina è caduta a fagiolo.
Ormai tutte le canzoni che abbiamo prodotto insieme hanno la traccia di batteria composta da zero da me. Inoltre ho imparato a smanettare con vari tool... insomma ho scoperto un mondo nuovo! P.S. 100 punti a chi capisce per primo il motivo del nome “Banda del Braccio”!

TB: Da dove trai l’ispirazione per fare i tuoi progetti? Parla per esempio del Nascar, delle RV Simo’s X-Ray(s) o delle Formula Ruote Scoperte o tutti e tre insieme.
LS: L'ispirazione per i miei progetti arriva dalla mia insana passione per il mondo del Motorsport e dalle esperienze vissute in prima persona.
Per quanto riguarda il Nascar, ad un certo punto della mia vita mi è venuta la scimmia che dovevo assolutamente creare un circuito ovale con le curve bankate. Ho sfornato il Tiny Oval e il Double Oval Drome ma solo con l'ultima LS Superspeedway credo di essere riuscito ad ottenere quello che realmente volevo. Anche qui devo ringraziare "zio" FBV-86, che mi ha dato una mano per quanto riguarda sia le auto che la pista.
Il progetto RC SIMO invece nasce dall'osservazione dei simulatori durante una Hobby Model Expo. C'erano moltissimi simulatori di volo e di guida, e così pensai di creare un simulatore di guida... RC style, usando la mia esperienza di ex-pilota.
Il prodotto di riferimento per queste cose è sicuramente VRC. Ho cercato di creare qualcosa di molto simile e sono contento del risultato raggiunto. Il progetto potrebbe essere portato ulteriormente avanti, anche al di fuori di Re-Volt, tuttavia il tempo a mia disposizione è sempre meno e non posso lavorarci. Almeno fin quando non deciderò di piantare il mio vero lavoro e di lavorare alle mie passioni a tempo pieno.

TB: Citare tutti i tuoi progetti diventerebbe lungo. Quale tra questi ti ha dato più soddisfazione?
LS: Non saprei... dal punto di vista personale credo RC SIMO, in quanto è qualcosa che potrebbe essere anche rivenduto, dovrei capire come.
Ricordo con affetto anche il vecchio KKC. E' stato spesso estenuante da organizzare, però credo di aver tirato fuori un format molto avvincente e riutilizzabile, ma questa è la mia personale opinione.
Ero anche abbastanza contento di aver contribuito ad iniziare il ciclo senza fine delle RRN... ma non mi piace per niente la piega che hanno preso negli ultimi anni. Ormai sono diventate solo una serie di gare ripetitiva sempre con gli stesse auto e sempre con le stesse piste. Non era questo che avevo in mente quando coniai il termine, ma non posso farci nulla...

TB: Quali progetti hai per il futuro?
LS: Per il futuro relativo ad ARM e/o Re-Volt, ahimè, non ho più nulla da aggiungere ormai. Ho creato tutto il creabile, sono soddisfatto... inoltre ho bisogno di concentrarmi di più sulla mia vita privata.
Produrrò sicuramente qualcos'altro, ma il tempo dei grandi progetti per me è finito, a meno che non cambi qualcosa a livello di comunità o di gioco.


TB: Oltre alle attività al computer, ti sei dedicato anche alle fiere per ARM. Parlaci di questo argomento.
LS:La questione della fiera di Novegro è un altro capitolo agrodolce per me :D
Ha un'origine molto antica. Partì tutto dalla vecchia usanza di alcuni utenti di ARM di ritrovarsi una volta all'anno tutti insieme offline, ad ammirare le evoluzioni dei monster truck di Duke2000.
Nel 2011 TheFactor82, direttamente da Torino, FBV-86, Kratos & Marte e io eravamo tutti a Novegro a fare la famigerata prima foto di gruppo di ARM sotto lo storico striscione. TheFactor82 ci esibiva il suo pass espositore rubat fornitogli da Duke, e così io buttai lì che il prossimo anno avremmo potuto portarci qualche pc con Re-Volt da mettere a disposizione dei visitatori... TF non mi mandò subito a stendere... perciò l'anno dopo eravamo lì per davvero :D
Vorrei raccontarti tutti i 6 mesi di preparativi che ci furono, ma temo che 100 pagine non bastino. Quello fu pure il raduno numero zero di ARM, in un periodo in cui un sacco di gente smaniava sul forum per organizzarne uno, ognuno a casa sua però.
La parte amara di questo capitolo è più visibile nelle edizioni fatte recentemente... purtroppo il costo, già alto, della partecipazione non ha fatto che salire e la qualità e i visitatori sono crollati. L'edizione primaverile 2016, a cui abbiamo partecipato, è stata tra le più spoglie che io abbia mai visto.
L’edizione invernale 2016 è l’ultima a cui abbiamo partecipato… direi anche l’unica che non ha riservato grossi imprevisti. Ma nonostante la nostra preparazione impeccabile, i risultati arrivati non sono minimamente in grado di giustificare un tale sforzo. Quindi non credo che parteciperò nuovamente alla Hobby Model. Non con il nome di ARM perlomeno.

TB: Sei anche il preparatore dei gadget. Fai tutto da solo?
LS: Beh si. Avendo imparato ad eseguire stampe 3D ho pensato di utilizzare ciò sia per creare gadget che per attirare pubblico in occasione delle fiere. Devo dire che questo genere di cose è ciò che attira realmente. Dovremmo iniziare a produrre stampanti 3D :D

TB: Essendo stato presente alla fiera, hai potuto vedere quanto Re-Volt attrae i giovani. Cosa pensi riguardo al futuro del gioco?
LS: Non mi risulta che Re-Volt attragga i giovani… anzi…
La maggior parte dei nostri visitatori erano ragazzini accompagnati dai genitori. 10-11 anni di età come media. Ma si trattava ovviamente di visitatori randomici che si facevano una partita e via.
Nella prima edizione a cui abbiamo partecipato c’era stato anche qualcuno più “grandicello” che ci aveva visitato e che successivamente si era iscritto al forum, ma nulla di duraturo.
Quindi direi che sotto questo punto di vista la partecipazione alle fiere è stata un fallimento, ma non possiamo farci nulla…
Re-Volt come gioco, per me, è morto e sepolto da tempo. Il futuro potrebbe essere RVGL. Il lavoro di H&J è davvero incredibile, ma non so quanto ancora potranno andare avanti.

TB: Be, che altro dire, ti ringrazio per questa intervista.
LS: Grazie a te, e complimenti

TB: Saluta i lettori.
LS: Ciao lettori.

TB: Ci vediamo alla prossima intervista.
Ultima modifica di THE B! il ven 23 giu 2017, 9:48, modificato 1 volta in totale.
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sul topic.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Immagine
Immagine

Avatar utente
Marco repainter
Messaggi: 970
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Località: Provincia di Ancona

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da Marco repainter » mar 7 feb 2017, 16:44

Lo Scassatore ha scritto:Per la cronaca il nome arriva da Crash Team Racing...
Qualcuno mi ha evocato? lol lol
Solo per questo commento hai la mia massima stima Scassa :rock: :rock:
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ImmagineARM Card

Avatar utente
TheFactor82
Amministratore
Messaggi: 7176
Iscritto il: gio 4 mag 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Le interviste di THE B!

Messaggio da TheFactor82 » mar 7 feb 2017, 17:13

era un membro anziano della comunità e che conosceva personalmente l'admin e l'attuale moderatore e creatore del Pro-Mod, persone che all'epoca consideravo quasi divinità.
Ne devo desumere che il livello di gradimento nei miei confronti sia calato nel corso degli anni... lol lol lol
My Gp's:
10 Settembre 2000: Monza - ITA (F1)
24-25 Aprile 2004: Imola - RSM (F1)
07 Ottobre 2007: Monza - ITA (WTCC)
31 Agosto 2008: Misano - ITA (MOTOGP/250/125)
05-07 Settembre 2008: Spa Francorchamps - BEL (F1)
20-22 Luglio 2012: Hockenheimring - GER (F1)
07 Settembre 2014: Monza - ITA (F1)

My ARM Card

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite