Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login     Ladder     Downloads
Nascondi Menu Principale
  Re-Volt
  Community
  Svago
  News
  Album Fotografico
Scatola delle nuove auto
Scatola delle nuove auto Inviato il  Gio 19 Mag, 2011 11:13 Da TheFactor82
Tutorials
MODIFICA DELLA SCATOLA GENERICA

Sei stufo di vedere sempre quella scatola bianca con quella strana macchina coperta da un telo quando scegli la tua auto?
In questo tutorial ti spieghiamo come rendere più bella quella scatola.

Prima di tutto, apri la directory "levels\frontend" di Re-Volt, ed esegui un backup del file Frontendg.bmp.

Ricorda che la scatola delle tue auto sarà sempre la stessa, e anche se la ricolori, non potrai mai avere due scatole diverse (se non proseguendo con questo Tutorial). Quindi scegli bene come colorare la tua scatola.

Quello che vedi qui di fianco è un esempio. L'unica cosa che devi modificare è il quadrato in basso a sinistra (nell'esempio riporta il logo di ARM e una semplice scritta. Le sue dimensioni sono 84 x 84 pixel.


CREAZIONE DI UNA SCATOLA SPECIFICA

Con la nuova patch 1.2 ora è possibile personalizzare ogni singola scatola di ogni singola auto aggiuntiva; per farlo è sufficiente indicare il percorso della texture da usare per la scatola nei parametri dell'auto desiderata, come nel seguente esempio:

Codice: [Nascondi] [Seleziona]
;)TCARBOX "cars\cartella dell'auto\nome del file bmp.bmp"


Questa stringa permette a Re-Volt di capire dove si trova il file bmp da usare per la facciata della scatola della tua auto, ed essa va inserita nei parametri tra la voce del file bmp e del file hull dell'auto, come mostra la seguente immagine:



Quelli che seguono sono un esempio di come risulta una scatola generica ed una scatola specifica.




TUTORIAL PER LA REALIZZAZIONE DI UN CARBOX

Tutorial realizzato da Skarma e pubblicato su RVL. Tradotto da TheFactor82.

Assicurati di avere la patch 1.2 di Revolt installata. Lancia il gioco, seleziona la modalità PRATICA e come nome inserisci il cheat code TVTIME.

Seleziona l'auto della quale vuoi realizzare il carbox. Per questo tutorial useremo l'auto Lexus LFA.



Seleziona la pista CARBOX (puoi scaricarla da QUI). Caricandola comparirà sempre un errore sul file .W. Non curartene.

Premi la combinazione di tasti SHIFT + F5 per rimuovere il contachilometri. Tendenzialmente non dovrebbe essere di alcun fastidio ma è più facile avere la schermata completamente libera per realizzare il carbox.

Sposta la telecamera (non c'è bisogno di spostare l'auto, a parte eventualmente sterzarne le ruote) fino a trovare l'inquadratura che preferisci. A questo punto cattura l'immagine. Dovrai effettuare questa operazione diverse volte fino a trovare la dimensione giusta per riempire l'immagine che andrai a creare. Per iniziare, useremo un'immagine 512x512 pixel. Ricordati di avere l'opzione "ombre" abilitata su Re-Volt prima di effettuare lo screenshot.

Riduci ad icona Re-Volt e apri il tuo programma di grafica preferito. Crea una nuova immagine delle dimensioni che preferisci.
Oltre al livello di sfondo, crea altri due nuovi livelli nell'immagine. Avrai così il livello 1 sullo sfondo, e il livello 3 in cima.
Incolla lo screenshot nel livello 3. Ti verrà mostrato questo messaggio:



Scegli "Mantieni dimensioni della superficie". A seconda di come hai impostato l'inquadratura dovrai, come detto prima, correggere e ripetere la procedura per riempire correttamente l'immagine.
Se hai uno screenshot troppo grande, puoi ridurlo, ma se è troppo piccolo non ingrandirlo in quanto perderà di qualità.

Nascondi i livelli 1 e 2, e seleziona il livello 3. Selezionando lo strumento "bacchetta magica", imposta il valore di tolleranza a 0%, clicca sul bianco dello sfondo e cancellalo.



Imposta il valore di tolleranza tra il 25 e il 50% e comincia a selezionare l'ombra sotto l'auto. Se per caso lo strumento seleziona porzioni dell'auto, abbassa il livello di tolleranza. Se il risultato non è accettabile dovrai selezionare singolarmente i pixel che compongono l'ombra dell'auto. Quando l'hai selezionata tutta, TAGLIALA (non copiarla) ed incollala sul livello 2.



Se l'auto che stai usando ha qualche area trasparente o qualche difetto, devi correggerle ora prima di proseguire. Usa la "bacchetta magica" con la tolleranza a 0% per togliere qualsiasi avanzo di bianco dello sfondo. Se ad esempio hai una situazione simile:



Usa lo strumento "contagocce" seleziona un colore vicino e copri con quello. Assicurati di essere sul livello corretto per fare questa operazione.

Ora viene la parte più interessante. Dovrai decidere che font utilizzare e cosa scrivere sulla scatola. La maggioranza delle persone sceglie il carattere originale di Re-Volt per rispettare lo "standard" (font IMPACT). Ma puoi anche variare e usare la fantasia.

Crea un nuovo livello tra il livello 1 e il 2, nascondi il 2 e il 3, mostra i livelli 1 e 4 e seleziona il 4.



Seleziona il font e il colore e decidi dove vuoi posizionare la scritta. Assicurati di lasciare un po' di spazio in maniera tale che la scritta non sia proprio sul bordo del carbox. Solitamente 8-12 pixel sono sufficienti. Fai diverse prove con diverse dimensioni e diversi colori per trovare la combinazione migliore.



Duplica il livello e sposta il testo (in questo caso verso il basso). Ripeti finchè è necessario.



Seleziona il primo livello duplicato e aggiusta la trasparenza per iniziare un effetto di sfumatura. Per ogni successivo livello dovrai aumentare il livello di trasparenza:



Mostra i livelli 2 e 3. Seleziona il 2 ed utilizza l'opzione "Moltiplica". Effettua le opportune correzioni per evitare che l'ombra diventi troppo scura o troppo chiara.
Se il tuo programma di grafica non ha questa opzione puoi semplicemente scurire leggermente il livello ed aumentare la trasparenza per replicare l'effetto.



Unisci tutti i livelli dell'immagine e aumenta la luminosità di 2/5 punti, per evitare che compaia il nero puro (che Re-Volt interpreta come trasparente).

(Facoltativo: se vuoi ottenere anche il file 256x256, prima di ridimensionarlo applica un leggero effetto "blur")

Salva il tuo carbox nella cartella dell'auto. Apri il file dei parametri e aggiungi la riga relativa al carbox.



Salva il file, e lancia Re-Volt per vedere il risultato.



 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  841 Visualizzazioni e 0 Commenti
Nascondi Menu Tutorials & Manuali
  Tutorials
  Manuali


Copyright (C) 2000 - 2014 AliasReVoltMaster.com
Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi problema, domanda, idea o suggerimento, potete scrivere ad arm@aliasrevoltmaster.com