Rassegna stampa FRSAI

Vi va di fare una partita a Re-Volt on-line? Oppure volete partecipare ad un torneo? O non sapete come collegarvi con gli amici? Questo è il posto giusto per discuterne!

Moderatore: Michelangelo

Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4811
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo
Contatta:

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Drakan » ven 2 giu 2017, 15:57

Certo che questo Gamo Tantotes ne sta facendo di strada :lol2: :lol2:
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 6298
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Michelangelo » ven 2 giu 2017, 16:11

Drakan ha scritto:Certo che questo Gamo Tantotes ne sta facendo di strada :lol2: :lol2:
Sta facendo come Pio e Amedeo, vi ha scroccato l'alloggio, qualche soldino per il viaggio, e via per nuove destinazioni XD
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card

Avatar utente
Marco repainter
Messaggi: 1546
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Località: Provincia di Ancona

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Marco repainter » ven 2 giu 2017, 18:25

Beh, da noi ha scroccato una giocata al nuovo UNCHARTED che ancora deve uscire, più l'autografo del co-fondatore. Mi domando se passerà anche dagli altri team e ci auguriamo di sì, sicché potrà essere il giornalista ufficiale del torneo sempre in cerca di scoop; l'importante è che non lo mettiamo sempre alla porta, sennò poi si scoraggia lol lol
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ARM Card

Avatar utente
Lo Scassatore
Messaggi: 1949
Iscritto il: mer 30 mag 2007, 18:46
Località: Il Regno di Re-Volt

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Lo Scassatore » sab 3 giu 2017, 0:05

... ma soprattutto che vuol dire Gamo Tantotes?? E' bresciano? lol

Comunque faccio un'ulteriore considerazione
il video avrebbe senso solo con entrambi i setup con gomme nelle stesse condizioni
Ho fatto anche questa prova (non l'ho registrata per motivi di tempo) e, come mi aspettavo, con le gomme fresche il risultato è ancora peggiore, perchè l'auto si ribalta ad ogni curva lol
Come ho già detto prima, questo genere di setup non è vantaggioso perchè fornisce si una maggiore trazione nelle curve strette, ma se ci fate caso nei curvoni veloci l'auto non riesce a superare le 30 - 40 mph (su un tratto dove la velocità media è di 50 mph), proprio perchè continua a perdere contatto con le ruote interne.

A questo punto valuteremo per la prossima stagione di inserire ulteriori limitazioni... che si tradurranno in molti più parametri da controllare -> molto più lavoro per me |-(
SpoilerMostra
Anche se non è del tutto negativo, perchè ho una mezza idea di istituire due categorie distinte per il prossimo anno
EDIT: Ho capito adesso il senso del nome del giornalista :lol2: lol :festa: :beffe: :beffe: |-(
Programmatore Eremita
Osa terminare ogni frase con un |-(
- Osa essere uno Scassatore

Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4811
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo
Contatta:

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Drakan » dom 25 giu 2017, 18:54

GP di Germania - LS Hockenheimring (18/06/2016)


Rassegna stampa team Powder Pig

Direttore del team: Mr Suino
Dopo il ritiro per nuove prove tecniche ci sono state due settimane di lavoro alla larga da distrazioni che hanno dato i loro frutti.
Siamo partiti dall'assetto base dell'altra volta, che secondo noi aveva del potenziale, ma l'abbiamo completamente stravolto cambiando ogni valore, alcuni dei quali sono stati rivoluzionati fino a trovare un equilibrio precario.
Una perdita di dati a poche ore dalla consegna stava per distruggere il nostro lavoro ma per fortuna gli ingegneri ed i tecnici si sono messi nuovamente d'impegno e, nonostante non siano riusciti a ricavare lo stesso assetto in breve tempo, sono riusciti a ricrearne uno che avesse un gap di solo un secondo medio sul giro che per fortuna non ci ha danneggiato.
Per quanto riguarda la gestione dei bonus siamo molto scettici su cosa fare per la prossima volta, il motore per entrambe le vetture è agli sgoccioli e ci troveremo con ruote usurate, vedremo cosa i fondi ci permetteranno di fare, ormai la stagione si avvia al termine e non vorremmo essere costretti a fare scelte di scuderia.

Stinco D. Santo:
Non mi sarei aspettato di tornare competitivo così in fretta. io ed il mio compagno di squadra ci siamo sfidati in campo aperto ed è stata una parità, e questo significa per me che ancora una volta sono davanti a lui nel mondiale.
Entrambi abbiamo comunque compiuto degli errori, normale viste le condizioni di guida estreme, ma il pivellino deve impegnarsi di più se vuole avere qualche chance di sopravanzarmi.

Joe Pancetta:
Sono state delle strane gare per me e D. Santo, abbiamo lottato e ci siamo scambiati le posizioni nelle due gare, entrambi abbiamo compiuto degli errori e per questo, tranne i primi giri, non abbiamo mai avuto uno scontro diretto.
comunque per quanto sia deluso di non aver guadagnato punti al mio rivale di scuderia sono allo stesso tempo felice per la nostra ottima prestazione che ci fa sicuramente guadagnare punti in ottica costruttori.

Gamo Tantotes:
Da giornalista d'assalto quale sono ho strappato una informazione ad uno dei miei informatori situati all'interno della scuderia.
"... l'assetto è stato veramente duro da trovare, ma ci sono giunte voci che anche altre scuderie, studiandoci, hanno individuato infine i punti forti nei nostri progetti e tenteranno di riprodurli nei prossimi gp. Quindi ci aspettiamo per le prossime gare di perdere buona parte del vantaggio accumulato, anche se spero che non sia così..."
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Avatar utente
Marco repainter
Messaggi: 1546
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Località: Provincia di Ancona

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Marco repainter » mer 28 giu 2017, 8:51

Dichiarazione del tecnico di gara Nitros Oxide per il Team Naughty Dog

Questo GP è stato molto intenso, nonostante fosse segnato dal numero ridotto di team in pista. Il nostro team ha dato il massimo, così come i piloti. Ci aspettavamo che Crash poteva dare di più, così da mantenere un buon distacco di punti da Jak e rimanere il nostro pilota di punta, ma a quanto pare Jak non ci stava e ha dato di più lui. L'assetto usato è stato coerente al tracciato e utile a gareggiare contro il team CATERHARM, ancora una volta in testa, a cui facciamo i nostri dovuti complimenti; lo stesso vale per il Team Powder Pig, l'irraggiungibile primo in questo GP, mantenendo un grande distacco sulle altre scuderie. Ho storto un pò il naso vedendo il comportamento (ormai al limite della sopportazione) delle loro vetture, ma per questo lascio parlare tra poco il nostro ingegnere Tiny Tiger, visto che Dingodile non vuole esprimersi per il fatto che potrebbe uscirgli qualche parola troppo "forte". Siamo rimasti un pò sconcertati invece per il Team Jordan, che non sappiamo per quale motivo non riusciva ad avere una vettura stabile, tale da poter competere con le nostre, portandoci comunque ad un maggior vantaggio di punti nella classifica che non ci fanno male :gnorri: .
Tornando a noi, nonostante le ottime posizioni conquistate, purtroppo abbiamo riscontrato qualche malfunzionamento delle vetture, che hanno dato delle gatte da pelare ai nostri tecnici e ingegneri: il prolungato utilizzo del motore, lo stesso presente dal primo GP, ha fatto in modo di non essere perfettamente conforme con la vettura stessa; per miracolo le gocce di olio non imbrattavano l'asfalto e sempre per miracolo non si è ancora fuso.
Dovremmo apportare gli accorgimenti necessari per mantenere ancora le vetture in un buono stato di competizione, anche se la vediamo dura. Per questo motivo aspettiamo che il presidente del team si esprima a tal proposito, il tutto ovviamente a porte chiuse nel nostro stabile. Concludo complimentandomi con gli altri team e augurando un buon GP di Scozia a tutti :-)

Commento dell'ingegnere meccanico Tiny Tiger
Parlo sinteticamente. Ormai la situazione è insostenibile, il team di mr. Suino ha adottato un assetto di corsa veramente al limite. Mentre nel GP precedente le vetture si alzavano in curva, in questo andavano addirittura perpendicolari all'asfalto! Appena Dingodile l'ha visto, ho notato che mantendendo uno stato mesto, si era tolto le cuffie riponendole sui macchinari, per poi dirigersi verso l'esterno in cui per poco non stava per fare bistecca alla brace col suo lanciafiamme chiunque gli capitava sotto tiro (ovviamente alcuni di noi sono riusciti ad evitare il disastro). Dato che di polemica ce n'è stata abbastanza, non voglio crearne dell'altra, ma solo esprimere ciò che provo dopo quanto ho, anzi, abbiamo visto in partita.

Come detto da Oxide, abbiamo usato un assetto di corsa coerente al tracciato. Difatti ci siamo basati all'assetto già sperimentato e attuato nel Gran Premio Spaziale, ovviamente adattandolo alle esigenze per questo GP. In questo modo abbiamo rispettato non solo la nostra decisione di non plagiare gli assetti altrui, specialmente quelli del team Powder Pig, ma abbiamo anche dimostrato che, mantenendo la vettura in un comportamento reale e stabile, si può comunque raggiungere buoni risultati.
Come già preannunciato dal nostro tecnico di gara, per i prossimi GP dovremmo fare la giusta scelta per mandare a gonfie vele nei tre tracciato rimasti le nostre vetture; penso che, in base a questa scelta, saremo in grado di guadagnare più punti in classifica e magari salire un po' per riprenderci almeno la seconda posizione. Ma questo è tutto da vedere.
Ultima modifica di Marco repainter il mer 28 giu 2017, 15:10, modificato 2 volte in totale.
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ARM Card

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 6298
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Michelangelo » mer 28 giu 2017, 11:36

Rassegna stampa del Caterharm FRS Team

Nel complesso posso ritenermi tendenzialmente soddisfatto dell'esito di questo GP, essere stabilmente nelle prime posizioni in tutti i Gran Premi è fondamentale per la classifica piloti e costruttori, ma è anche un motivo di orgoglio visto che è la dimostrazione che riusciamo sempre a presentare un assetto competitivo. Temevo che in questa gara il grande problema sarebbero state le notevoli uscite di pista e così è stato, a conti fatti è stato proprio questo che mi ha penalizzato visto che i best laps dei nostri piloti erano allineati con quelli del team Powder Pig, al quale aldilà di tutte le discussioni che si possono fare sui parametri vanno i doverosi complimenti perché, quando non ha gomme usurate, riesce sempre a stracciare letteralmente la concorrenza. Tuttavia non è il caso di disperarsi, loro gestiscono in maniera differente le manutenzioni e si ritrovano con un motore usurato il quadruplo rispetto al nostro, quindi mai dire mai. Invece sono rimasto stupito anche io della prestazione opaca del team Jordan, ma sono sicuro che si rifarà nel prossimo Gran Premio.
Per quanto riguarda invece i tanto discussi parametri del team Powder Pig, non voglio essere logorroico e ripetere sempre le stesse cose però quoto totalmente il direttore del team Naughty Dog, in alcune curve addirittura le vetture di Mr. Suino formavano un angolo di 90° con l'asfalto! QUI si può vedere una bella immagine di curva sincronizzata fra i due piloti :ride: . In più, da un certo punto di vista sono anche "contento" perché, grazie all'esito di questo GP, si è data una netta smentita a chi afferiva che un assetto con ruote volanti non fosse competitivo. Tuttavia ce ne faremo una ragione, da parte del presidente del FRS c'è stata una netta chiusura su una possibile modifica regolamentare per quest'anno ed è inutile riaprire il discorso. In questo GP, devo essere sincero, avevo anche individuato un assetto di gara che mi permettesse di andare un po' su due ruote su quasi tutte le curve, ma non me la sono sentita di proporlo per questione di principio, la prossima volta se se ne presenterà l'occasione non ci penserò più due volte.

Chiudo il mio intervento con un'ultima frase. Abbiamo appurato che l'assetto del team Powder Pig crei dei vantaggi ma non abbiamo detto se sia realistico o no. Finora pensavo non fosse per nulla realistico però in questo weekend, in un altro campionato di auto parallelo, c'è stato un famoso team che ha emulato le gesta del team Powder Pig andando su due ruote in una curva, potete vederlo da QUI. Anche questa vettura ha la carrozzeria color rosa, sarà forse questo colorito che conferisce i superpoteri alle auto? Coincidenze? Io non credo... :ride:

Ora sotto col prossimo Gran Premio, cercando di ottenere più punti possibili! :-)
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1607
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » mer 28 giu 2017, 13:28

Rassegna Stampa Jordan F1 Racing Team

[Parla il team principal Eddie Jordan] "Le previsioni pessimistiche della vigilia sono state a pieno confermate, i risultati in pista sono stati al di sotto delle aspettative. C'erano alcuni tratti della pista in cui la vettura si allargava troppo, uscendo fuori pista, ma i tecnici non sono riusciti a risolvere appieno il problema, se non rallentando eccessivamente la vettura. In ogni caso, non siamo riusciti a capire del tutto le cause di alcuni testacoda, non segnalati in prova. Occorre dimenticare al più presto questo deludente weekend, e gli stessi piloti si stanno dando da fare per il prossimo appuntamento iridato. "
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4811
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo
Contatta:

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Drakan » dom 9 lug 2017, 2:29

GP di Scozia - F1 RCGP II (09/07/2017)

Rassegna stampa team Powder Pig

Direttore del team: Mr Suino
Cosa dire di questa gara... che è stata davvero una prova di carattere. Ritirati all'allegro suino, dopo la scorsa tappa, ci eravamo detti di non dormire sugli allori della scorsa vittoria e così è stato. Abbiamo lavorato poco sulla vettura, ma ci siamo subito accorti che non c'era possibilità di distaccare le altre vetture, semplicemente perchè la pista non lo permetteva.
Avevamo inizialmente pensato a sfruttare ancora una volta il bonus velocità, ma nonostante tutto non offriva che 1-2 secondi al giro di guadagno e incideva negativamente sulla stabilità delle vetture, così abbiamo preferito non rischiare e ci siamo limitati ad un cambio gomme.
Abbiamo optato così per due assetti diversi il più stabili possibili e la costanza dei nostri piloti ha ripagato, per quanto ci siano state battaglie davvero infuocate e senza risparmiare le sportellate, con alcuni incidenti, uno dei quali è costato la perdita del podio al nostro pilota Joe Pancetta, che non l'ha presa proprio bene.
Nel complesso non possiamo che ritenerci soddisfatti, questi punti sono una manna sia per il campionato piloti che costruttori, ma mancano ancora due gare ed i probemi tecnici si stanno accumulando, quindi non dobbiamo perdere la concentrazione.
Mi complimento con i team avversari Jordan e Chateram, con i quali eravamo quasi alla pari in certe situazioni e che hanno contribuito a dare spettacolo, e al team Recreativo Mati per le ottime prestazioni in questa gara... belle lotte davvero, ma ora si pensa alla prissima tappa!

Stinco D. Santo:
Una giornata semplicemente fantastica. Devo fare subito i complimenti alle altre scuderie, in particolare ai team Chateram e Jordan che ci hanno dato davvero filo da torcere.
Nella prima gara, complici alcuni incidenti nelle retrovie, mi sono trovato quasi subito in prima posizione, e da lì ho gestito fino al giro finale quando, complice un mio errore, mi sono trovato a dover lottare con il mio stesso compagno di squadra, e con una vettura della Jordan a pochi metri. Per fortuna non ho perso la calma e ho chiuso primo evitando la beffa.
La seconda Gara è stata più lenta della prima. Per buona parte del tempo mi sono trovato ad inseguire una Chateram e poi in lotta con una Jordan, ma la vettura era stabile e il mio assetto confortevole, così con calma è pazienza sono riuscito a recuperare e a chiudere primo.
Con queste due Vittorie ho messo un po' di punti sia da Joe pancetta che da Massimo Centotrenta,un ottimo pilota che purtroppo ha avuto una pessima giornata.

Joe Pancetta:
Sono felice per il team, ma non sono assolutamente soddisfatto di questa giornata che probabilmente inciderà pesantemente sulle mie chanches di vincere il mondiale piloti. I tecnici hanno lavorato sodo e alla fine ci hanno proposto due assetti, uno dei quali era più veloce e leggermente meno stabile... ho rischiato e mi è andata male.
La prima gara D. Santo è stato fortunato, perchè quasi verso la fine lo stavo per passare, mentre nella seconda mi sono ritrovato a lottare con le altre vetture. Sono state davvero delle lotte stressanti, con vari contatti, e proprio sul finire, quando ormai ero convinto di essere riuscito almeno a conservare la seconda posizione, mi ritrovo a muro e a terminare la gara in quarta posizione.
Sono davvero deluso perchè i punti di distacco sono tanti, ma il team mi ha promesso che non ci saranno ordini di scuderia a meno che non sia necessario e io ho intenzione di non mollare fino alla fine.
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1607
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » dom 9 lug 2017, 20:09

Rassegna Stampa Jordan F1 Racing Team
Team principal Eddie Jordan: "Nonostante inconvenienti esterni ci abbiano permesso di sviluppare poco la vettura, contrariamente ad ogni aspettativa siamo riusciti a riscattarci dopo la brutta prestazione del GP di Germania. Le gomme nuove hanno fatto molto bene ai due piloti, ad Heinz-Harald in particolar modo, che è riuscito a cogliere due importantissimi podi ma anche a Giorgio che è riuscito a conquistare la zona punti nella seconda gara. Nel primo GP è sembrato che la vettura #4 non soffrisse molto sulla prima chicane, mentre la #18 ha presentato più problemi, abbiamo pagato molto la superiorità ormai nota del team Powder Pig e la caparbietà del team CatherARM, la cui sfortuna ci ha però aiutato molto. Nella seconda gara i risultati sono andati ben sopra le aspettative, vedere l'auto del nostro primo pilota competere con le due del team Powder Pig e con una del team CatherARM fino all'ultimo giro è stata una gran soddisfazione, certo ci si è illusi un poco ma i risultati sono comunque ottimi. Facciamo i complimenti a queste due scuderie che indubbiamente si giocano il mondiale con merito, alla rivelazione rappresentata dal team Recreativo Mati e affermiamo con certezza che con gomme nuove il team Naughty Dog riprenderà a volare. Ora si ritornerà a lavorare per gli ultimi due GP di stagione"

Heinz-Harald Frentzen (#4): "Sono senz'altro contento per questi due podi, ho corso spingendo al massimo e concentrandomi sull'obiettivo, conquistando punti preziosissimi per la classifica piloti. Ringrazio il team per il lavoro di sviluppo fin qui portato avanti"

Giorgio Pantano (#18): "L'assetto diverso rispetto al mio compagno di squadra non ha pagato nella prima gara, arrivando ai piedi della zona punti, nella seconda gara sono già andato meglio, ma l'affidabilità della vettura è da migliorare notevolmente"
Ultima modifica di AngelS93 il dom 9 lug 2017, 20:12, modificato 3 volte in totale.
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
Michelangelo
Moderatore
Messaggi: 6298
Iscritto il: ven 1 gen 2010, 13:21
Località: Villa Castelli (BR)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Michelangelo » lun 10 lug 2017, 18:15

Rassegna stampa del Caterharm FRS Team

Possiamo dire senza orma di dubbio che il nostro weekend è stato molto negativo perché, nonostante Soshito Nakagata abbia sfoderato un'ottima prestazione soprattutto in Gara 2 grazie al secondo posto ottenuto con sorpasso all'ultima curva su Frenzten, la prestazione di Massimo Centotrenta ci ha letteralmente spiazzati e siamo estremamente dispiaciuti per questa clamorosa debacle. Inizialmente eravamo increduli quando abbiamo visto l'esito delle gare, le due auto avevano un assetto molto simile e, anzi, durante i test effettuati l'auto #23 viaggiava meglio. A fine gara Massimo ci ha comunicato che ha dato il massimo (d'altronde doveva pur onorare il suo nome di battesimo) e che stranamente sentiva la vettura con poco grip ed eccessivo sovrasterzo. Difatti, dopo aver effettuato i controlli post gara di routine, abbiamo appurato con enorme dispiacere che è stato settato in maniera completamente errata un parametro della sua vettura. Nonostante i nostri ingegneri avessero controllato molte volte i parametri prima del regime di parco chiuso, ci era sfuggito di ripristinare un parametro al suo valore originale ed abbiamo compiuto la frittata. Quindi in primis ci siamo scusati con Massimo Centotrenta perché ha perso punti importantissimi per la classifica piloti non per colpa sua ma per nostra negligenza, anche gli stessi ingegneri e tecnici sono molto rammaricati perché non riescono a spiegarsi come possa essere accaduta una distrazione fatale di questo tipo.
Per quanto riguarda il resto, ormai la vittoria finale del campionato costruttori e piloti lo può solo perdere il team Powder Pig, hanno accumulato un vantaggio talmente ampio che servirebbe un miracolo per colmarlo nelle ultime due giornate. Ovviamente non molleremo mai fino alla fine e dovremo farci trovare pronti per sfruttare ogni occasione, però è chiaro che attualmente il nostro obiettivo principale è mantenere il secondo posto nella classifica costruttori e portare almeno un nostro pilota a podio, sfida che certamente non sarà facile visto che i team Jordan e Naughty Dog riescono sempre ad essere competitivi.
Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta - Gianpiero Boniperti

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno - Alessandro Del Piero

Immagine

La mia ARM Card

Avatar utente
Marco repainter
Messaggi: 1546
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Località: Provincia di Ancona

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Marco repainter » mar 11 lug 2017, 11:03

Dichiarazione del tecnico di gara Nitros Oxide per il Team Naughty Dog

Altro GP andato male come quello d'Inghilterra, anche se questa volta lo abbiamo tenuto in considerazione per il semplice fatto che i motori non reggevano. Inoltre si era potuto notare che con o senza gomme nuove le vetture andavano comunque a sbattere nei cordoli della pista, per cui avevamo scelto di non adottare gomme nuove ma di finire a consumare quelle del GP scorso. Ancora una volta non capiamo come mai Jak, che si trovava con lo stesso identico assetto di corsa di Crash (quest'ultimo di un pò migliorato) abbia dato ancora una volta un risultato migliore. Comunque, entrambi i piloti si sono presi dei giorni di vacanza per staccare un attimo dall'ambiente sportivo; Jak ha preso un pò male il fatto che i motori si trovino in questo stato, mentre Crash è tornato in Nuova Zelanda per vedere dal vivo i posti che sono stati messi a nuovo, come mostrato dal recente "Crash Bandicoot Insane Trilogy" dell'Activision. Inoltre ha affermato che quando tornerà a casa Naughty Dog vuole vedere anche nelle vetture un cambiamento significativo, altrimenti non riuscirà mai a portare dei risultati decenti (ringraziamo la traduzione per le parole di Bandicoot a cura di ® Aku Aku translate courtesy).
Per quanto riguarda gli altri team non possiamo che complimentarci per la loro rivalità sportiva tenuta in entrambe le due gare :appl: . Ci siamo dispiaciuti un pò invece per il team Caterharm, nota di disappunto sottolineata sopratutto dal nostro presidente Marco repainter (nonchè loro presidente onorario); non ci saremmo mai aspettati che ora anche il team di Michelangelo abbia adottato il sistema di alzarsi su due ruote in curva, anche se in maniera moderata (ciò non toglie comunque l'evidenza che non corrono più attaccati al suolo). Durante le partite Dingodile è diventato pallido come se avesse visto correre un fantasma mentre Tiny è andato in visibilio. A questo punto gli unici team rimasti in testa nella classifica generale a contendersi la seconda e terza posizione senza l'uso di questo espediente sono il nostro Team, la Jordan F1 Racing Team, SofIA e il nascente Recreativo Mati.

Comunque fin'ora siamo stati abbastanza svantaggiati dai "motori da museo", come mi piace chiamarli, ma.... dalla prossima volta si cambia musica 8-)
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ARM Card

Avatar utente
Lo Scassatore
Messaggi: 1949
Iscritto il: mer 30 mag 2007, 18:46
Località: Il Regno di Re-Volt

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Lo Scassatore » ven 14 lug 2017, 14:38

Bene!

Con la pubblicazione dei risultati di della tappa di Scozia, inizia il nostro "break estivo", dovuto unicamente alle ferie del presidente della federazione dott. prof. gran. mascalzon. di gran. croc. Aleksanteri Skassamakkinen.

Il signor Skassamakkinen, da noi raggiunto nel suo ufficio poco prima della sua partenza verso le località turistiche del Sud Inghilterra (Inghilterronia lol ) ha dichiarato che è molto soddisfatto di quanto fatto fin'ora nel campionato.
Ha rassicurato inoltre che nella prossima stagione verranno messe regole molto più "strict" alla categoria FRSAI. E che debutterà la nuova categoria Formula ARM (o SuperFormula), che punterà a diventare la massima serie della federazione.

Inoltre ha ricordato al presidente del Team NaughtyDog che quelle che si corrono sono gare e non partite. :lol2: :beffe:
Programmatore Eremita
Osa terminare ogni frase con un |-(
- Osa essere uno Scassatore

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1607
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » mar 15 ago 2017, 21:37

GP America - Berm Lake Circuit 13/08/17
Rassegna stampa Jordan F1 Racing Team

Parla il team principal Eddie Jordan, che ha dovuto seguire la gara in trasferta, non potendo esser presente in America per il GP: "Per Heinz-Harald è stata una gara molto positiva, con punti importantissimi in chiave mondiale. Al contrario, la prestazione negativa di Giorgio è andata molto ad incidere sulla classifica, a causa di gravi errori di valutazione sul passo gara, potremmo rimpiangere ciò. Massimo impegno per l'ultimo GP di Monza, sarà lotta serrata con il team Naughty Dog per il terzo gradino della classifica costruttori, sono molto favoriti ma ci possiamo credere"
Classe '93, studente di Economia e appassionato di Re-Volt di lunga data

Avatar utente
Drakan
Messaggi: 4811
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 13:42
Località: Cimbergo
Contatta:

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Drakan » mer 16 ago 2017, 15:54

Rassegna stampa team Powder Pig

Direttore del team: Mr Suino
Questa gara era decisiva e la scuderia non ha mancato i suoi obiettivi... una doppietta in entrambe le gare per poter riuscire a chiudere ogni questione rimasta aperta.
Ringrazio i meccanici per l'impegno. La vettura era già piuttosto competitiva ma aveva un qualcosa che non ci rendeva sicuri, anche dopo aver sistemato lo sterzo e spostato i pesi qua e là. "Non ci siamo!" ho sbottato "Non c'è un dannato modo per fare andare più veloce questa vettura?" e così abbiamo rimesso il turbo noncuranti delle condizioni del motore, e siamo passati da una prestazione attorno ai 38,30 al 36 basso.
In quel momento ho capito che la gara era alla nostra portata.
Ora pensiamo a concludere la stagione, poi ci esprimeremo sull'andamento dell'intero campionato, ringraziando chi di dovere.

Stinco D. Santo:
Quando mi hanno dato in mano l'auto non ci potevo credere, sembrava una belva imbizzarrita, ma poi abbiamo fatto alcuni giri, fino a quando gli errori si sono ridotti al minimo e l'auto si è stabilizzata. Ho potuto dare il massimo e grazie a questo sono riuscito a prendermi due primi posti in entrambe le gare, davanti al mio compagno di scuderia.
Il pivellino si è dato da fare, ma io ho più esperienza e oggi l'ho dimostrata. Il team mi ha dato fiducia e io l'ho ripagata conquistando il primo posto nel campionato piloti e ipotecando anche quello costruttori. Ora che io giochi sono chiusi non ci saranno più lotte all'interno del team, quindi Joe pancetta per quest'anno dovrà accontentarsi del secondo posto, che è comunque un ottimo piazzamento.
Oggi è stato uno dei momenti più belli della mia carriera.

Joe Pancetta:
La storia è ancora la stessa, sono felice per il team ma deluso per questo mio piazzamento, perchè oggi ho realizzato di non avere ancora la possibilità di battere D.Santo, almeno non quest'anno. Nonostante il team ci abbia sempre dato la possibilità di lottare tra di noi, anche a pari vettura non sono riuscito a stargli davanti, per due gare consecutive.
Comuque sono felice di aver portato a casa almeno il secondo posto... gli avversari erano tosti, ma la nostra vettura era più performante.
Ora ci resta solo una gara per concludere il campionato, e nonostante motore e gomme siano agli sgoccioli proveremo a rimanere competitivi, soprattutto io per blindare la mia seconda posizione in campionato.

Giornalista d'assalto Tantotes Gamo:
Mi sono intrufolato tra i festeggiamenti che si sono tenuti alla malga "L'allegro suino"... il clima è decisamente di festa e le tensioni che si avvertivano prima della gara sono scomparse. Uno dei meccanici mi ha detto che ora che il mondiale si è concluso potrebbero provare a sperimentare delle soluzioni alternative, sempre che questo non vada ad influire sulle lotte tra le altre scuderie.
Poi mi hanno offerto pane e salame e pancetta affumicata. Davvero un bel party.
Ultima modifica di Drakan il mer 16 ago 2017, 16:01, modificato 1 volta in totale.
"più ti avvicini alla luce, più grande diventa la tua ombra" Kingdom hearts

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti