Rassegna stampa FRSAI

Vi va di fare una partita a Re-Volt on-line? Oppure volete partecipare ad un torneo? O non sapete come collegarvi con gli amici? Questo è il posto giusto per discuterne!

Moderatore: Michelangelo

Avatar utente
Luck Nos
Messaggi: 121
Iscritto il: mar 19 set 2017, 14:31

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Luck Nos » dom 10 mag 2020, 17:59

Immagine ----------- SCUDERIA FERRERO ----------- Immagine

Rassegna stampa ufficializzata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero al Team-principal Mattia Chinotto.

C'è poco da dire: il gran premio è andato davvero male e il comportamento che hanno mostrato le vetture e i piloti è stato nettamente diverso da quello dimostrato nei test. Basta vedere la reazione della Soft nel GP dove nei test si dimostrava incontrollabile (abbiamo girato per dieci giri e otto di questi la vettura ha sempre sbandato totalizzando un tempo molto alto) mentre in gara si è dimostrata una tra le migliori mescole. Il Campionato è appena iniziato e noi abbiamo ancora tanti punti per permetterci di combattere per per il titolo. Nonostante la gara sia andata male, la strategia che la Scuderia a deciso di applicare per la stagione (cioè nella scelta dei pneumatici ad ogni Gran Premio) è ormai confermato e quindi noi possiamo dire che questo GP ha totalizzato un punteggio necessario per il bene del resto della stagione. Non ci siamo qualificati per la gara 1 e 2 e siamo molto positivi sul dire che nei prossimi Gran Premi difficilmente non ci qualificheremo con nessuna vettura.
La Scuderia Ferrero si complimenta con il team Hąąs F1 Racing Team per la ottima posizione conquistata nel Gran Premio.

Intervista al Team-principal Mattia Chinotto sul Gran Premio Scassaland Vigani Head Quarters, corso il 10 maggio 2020:
-confermata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero


Intervista: Un Gran Premio da dimenticare e Campionato da rifare. Che cosa vuole dirci sul GP appena corso?

Mattia Chinotto: Anzitutto tengo a dire che non è un Campionato da rifare, anzi, è proprio quello che serviva, se non capitava qui sarebbe capitato da qualche altra parte. Cioè che noi teniamo a fare è seguire la strategia del Campionato, anche se questa a volte reca danno alla strategia di gara. La stagione è appena incominciata e con questa gara la strategia che abbiamo deciso di applicare è confermata.

Intervista: Quindi possiamo dire che non è andata poi così male?

Mattia Chinotto: Bé, qualcosa che non è andato bene c'è, quello certamente: le scelte che avevamo fatto tenevano in considerazione molti punti, ma questi non sono stati confermati stranamente in gara. Abbiamo fatto molti test e molte simulazioni, non ci aspettavamo un risultato così negativo. Quindi sì, è andato male ma il team sa sfruttare questa situazione a suo vantaggio.

Intervista: Quindi consideriamo questo Gran Premio un come un elemento necessario per portare a compimento i piani della Scuderia. Ma i piloti e il resto dei box la pensano anche loro così, o c'è da tirare su il morale di tutta la Scuderia?

Mattia Chinotto: Sicuramente non sono contenti di come sia andata la gara e non si può pretendere che sorridano sopo questo risultato, specialmente dopo un ottimo Gran Premio corso. Si, sono demoralizzati, ma a volte è necessario avere quest'aria all'interno del box per migliorare e rimanere concentrati. Impareranno dagli errori e miglioreranno nel migliore dei modi, di questo ne sono sicuro.

Intervista: Ok, ti auguro allora un buon continuo di stagione a te e a tutto il team.

Intervista ai piloti sul Gran Premio Scassaland Vigani Head Quarters, corso il 10 maggio 2020:
-confermata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero-

-Sebastiano Vettore-

Intervista: Ciao Sebastiano. Un pessimo Gran Premio e un morale molto basso. Sono questi gli unici elementi che riesci a vedere?

Sebastiano Vettore: No, affatto. Sì, è vero che è andata davvero male, molto male, orribilmente e inaspettatamente male, ma c'è del buono in tutto questo: la Scuderia è felice della propria strategia stagionale, anche se non si può dire lo stesso di quella di gara, ma ciò che il team sta cercando di realizzare diventa sempre più fattibile e vicino, perciò io sono contento di questo.

Intervista: Sei contento del team, ma non così tanto per la gara. Pensi che questo Gran Premio si ripercuoterà negativamente in futuro?

Sebastiano Vettore: No, non penso. Perchè come ho già detto tutto questo serve per la buona realizzazione della strategia della stagione. Non tutte le gare possono andare bene se vuoi ottenere il titolo perchè in alcune dovrai sacrificare qualcosa per ottenere l'inaspettato o il calcolato.

Intervista: Bene, vedo con piacere che questo GP non ha demoralizzato troppo la Scuderia e quindi io ti auguro un buon continuo di stagione.

-Carlo Laclave-

Intervista: Ciao Carlo. Una pessima gara ma un un ottimo elemento per la realizzazione della strategia del team, secondo quello che hanno detto Mattia e Sebastiano. Anche tu pensi che sia andata così?

Carlo Laclave: Si, penso anche io che questo Gran Premio sia stato necessario per una buona realizzazione della strategia stagionale del team. Ciò nonostante non può essere considerato un buon risultato, anzi il peggiore che poteva capitare, ma ancora di più inaspettata è stata la reazione dei pneumatici scelti che non si sono comportati come invece hanno fatto durante le i test.

Intervista: Quindi è stato un GP inaspettatamente negativo per tutti. Ma tu come hai trovato la guida della vettura? Avete detto tutti che le mescole non si sono comportate come nei test ma se la manovrabilità era la stessa, può essere che sia stato il comportamento delle altre mescole che ha marcato così tanto il distacco tra test e gara.

Carlo Laclave: Si, potrebbe essere stato anche questo a determinare una così grande differenza tra gara e test, ma di fatto il comportamento delle Ultra Soft non è stato uguale in niente a quello straordinario che aveva dimostrato nei test. È di questo che la Scuderia non è contenta.

Intervista: ''È di questo che la Scuderia non è contenta''. Pensi che sia solo per questo che il team non è soddisfatto del GP?

Carlo Laclave: Bè, di tante cose non siamo soddisfatti perchè come ho già detto il comportamento delle mescole è stato enormemente diverso da quello statisticamente calcolato nelle prove. Quindi penso che sia principalmente per questo; però quello che dici non è proprio così corretto, perchè comunque questo Gran Premio ha definito la strategia stagionale della squadra, quindi c'è del buono in tutto questo.

Intervista: Anche tu quindi trovi facilmente del positivismo nel GP appena corso. Non voglio rovinartelo con altre domande, quindi ti auguro un buon continuo di stagione.
Fortis cadere, cedere non potest - Il forte può cadere, ma non cedere.
Qui bonus ferit, bonus perit - Chi di bonus ferisce, di bonus perisce. (originale: Qui gladio ferit gladio perit - Chi di spada ferisce di spada perisce).
Oculum pro oculo, et bonusm pro bonus - Occhio per occhio e bonus per bonus.
O la bomba o l'ultimo posto - Luck Nos

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1631
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » lun 11 mag 2020, 11:54

CONFERENZA STAMPA A.N.G. TEAM - GP SPAZIALE
Jack Colombo (proprietario team) : dopo i fallimenti delle scorse gare, abbiamo imposto al nostro sponsor finanziario TD Bank di sbloccare nuovi fondi per il finanziamento delle nuove componenti elettroniche, che l'altro nostro sponsor Xiaomi ci ha inviato a tempo di record! La vettura è così migliorata anche se la discontinuità è stata alla base della nostra Domenica in pista: nelle qualifiche entrambi i piloti hanno avuto due ottimi secondi posti seguiti da piazzamenti non a punti, tali però da assicurare ad entrambi l'accesso alla gara. Anche qui i risultati discontinui sono proseguiti, con Alfred che è andato molto vicino alla prima storica vittoria, persa in volata contro il dominatore di giornata Groszan, mentre Cesare purtroppo è stato piuttosto anonimo, sfavorito dalla minore performance delle Supersoft rispetto alle mescole Soft. Nella seconda gara invece le cose si sono ribaltate, ed a podio stavolta ci è andato Cesare. Siamo soddisfatti di questi due podi, potevamo raggranellare qualche altro punticino ma ci rifaremo nel prossimo GP. Contenti comunque per questo GP complessivamente andato bene! I nostri tecnici e piloti stanno già testando la vettura per il prossimo GP d'Inghilterra Complimenti ai team Haas, AGG e Naughty Dog per gli ottimi piazzamenti di giornata!

#4 Cesare "er buzzicone" Proietti: Dopo er primo GP m'è parso che 'sta vettura fosse proprio 'na fetecchia, per fortuna nella seconda gara s'è ripigliata 'n poco e m'ha fatto anna' a podio! Bono o' spumante, spero de salì sur podio qualche altra volta!

#8 Alfred Paul : the first GP went well, what a pity for the win wasted in the last straight. Congratulation to my colleague Groszan, he was almost better than me to steal something! But I'm very happy for these 6 points, for the next GP I'll have to qualify among the first six positions in the second race too!
Ultima modifica di AngelS93 il lun 11 mag 2020, 11:55, modificato 3 volte in totale.
Classe '93, in cerca di un posto nel mondo vagando con Humma per il Toytanic.


1078 "Spectare o non spectare? Questo è il dilemma"
autore immagine: WheelSmith18

Avatar utente
Ionico
Messaggi: 119
Iscritto il: ven 5 ott 2018, 17:35

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Ionico » dom 24 mag 2020, 16:14

FRS AI 2020 - Scassland Vigani HQ - Conferenza stampa AGG Racing
FONDATORI:
Intervistatore: Giovanni, cosa ne pensa dei risultati ottenuti nel circuito Scassland Vigani HQ?
Giovanni: Lo dicevo che Raicone si sarebbe rifatto! Al momento i miei due colleghi non sono qui, avevano da fare.. Purtroppo Giovanardi ha avuto qualche problema, ma è giovane e deve ancora crescere in questi campionati.

TEAM PRINCIPAL:
Ionico: Raicone mi ha davvero stupito! I suoi risultati sono stati davvero spettacolari, portando a casa un bel po' di punti. Giovanardi purtroppo non è riuscito a gestire bene le gomme, ma sono sicuro che coglierà l'occasione per rifarsi.

ANTONIO GIOVANARDI:
Non sono riuscito a gestire bene le Super Soft, spero di rifarmi al prossimo GP. Ero troppo sotto pressione, e la monoposto era diventata incontrollabile.

CHIMO RAICONE:
Bwoah, questo GP non è stato poi così male, alla fine sono riuscito a guadagnare un po' di punti...
"Giovanni: Ma sei sce... Ma dove guardavi, hai fatto la puntura a me!

Giacomo: Ma scusa se ti metti lì davanti!

Giovanni: Ma non distingui il culo?

Giacomo: Ma Giovanni, il culo è culo.

Giovanni: E no, c'è culo e culo: pensa a Dolce e Gabbana!"


Avatar utente
Marco repainter
Messaggi: 1566
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Località: Provincia di Ancona

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Marco repainter » lun 25 mag 2020, 15:13

Gran Premio d'Inghilterra - F1 RC GP (24/05/2020)

Rassegna stampa del tecnico di gara Nitros Oxide del Team Naughty Dog
Un'altra giornata a meta' per noi. Speravamo di portare entrambe le vetture a podio ma ci siamo riusciti solo con quella di Jak; avevamo calcolato difatti una possibilità di ottenere una prestazione simile alla Soft con la Medium dopo la simulazione gara, anche se con una percentuale leggermente più bassa. Abbiamo cercato di utilizzare strategie diverse per entrambi i piloti ma sembra che in questo modo continuiamo ad ottenere meta' del risultato che vorremmo, probabilmente e' ora che iniziamo a cambiare strategia sotto questo aspetto, ma vedremo cosa fare quando studieremo il prossimo tracciato.
Per il Gran Premio appena concluso ci riteniamo comunque abbastanza soddisfatti, il campionato e' ancora lungo e le cose possono tornare a nostro favore più in avanti.
I nostri ingegneri Tiny Tiger e Dingodile stanno cercando delle soluzioni per apportare un miglioramento ad entrambe le vetture, dato che al momento risultano ancora non perfettamente affidabili. Qualche volta Jak si ritrovava a sbandare in punti dove si possono percorrere senza problemi, Crash invece si e' ritrovato più volte in sottosterzo e non riusciva a tornare in pista prontamente (probabilmente qualche componente difettoso, anche se non dovrebbero essercene).
In ogni caso, i nostri due piloti si sentono ancora carichi per proseguire e lottare per la prima posizione, visti i risultati fino ad ora ottenuti. Noi del Team Naughty Dog faremmo di tutto per offrire vetture competitive e in grado di dare la giusta spinta per far guadagnare terreno alla scuderia nella classifica costruttori.

Adesso ci prepariamo ad affrontare il prossimo Gran Premio di RevoltLandia nel circuito GPX, che nella prima edizione e' stato teatro dell'incidente che causo' il volo del pilota del team CaterhARM all'uscita della galleria. Speriamo che rispetto alla volta scorsa non ci siano altri incidenti come questo e che siano state prese le dovute misure dopo quanto accaduto.
Sappiamo che le altre scuderie con cui ci ritroviamo in lotta stanno gia' lavorando alle loro strategie e che da qui si inizieranno a diversificare, quindi faremo di tutto pur di rimanere in linea con le scelte che abbiamo preso mantenendo la competizione per il raggiungimento di risultati sempre più alti.

Commento di Crash Bandicoot
"Sono stato svantaggiato dalla vettura non proprio al massimo dell'affidabilità purtroppo. Addirittura alla partenza della seconda gara della finale, appena cominciato il rettilineo più stretto sono stato letteralmente travolto dagli altri piloti finendo sopra il cordolo esterno. Nonostante questo ho recuperato ma senza riuscire ad arrivare a punti. Ad ogni modo, ho fatto del mio meglio ed essere arrivato sotto il sesto posto dopo lo svantaggio iniziale non e' stato facile, spero che di questo se ne sia reso conto il team. Sono pronto per la prossima sfida, ma prima mi serve un altro rifornimento di Frappe' Wumpa" (Traduzione dele parole di Bandicoot a cura di ® Aku Aku translate courtesy)

Commento di Jack "and Daxter" Mar
"Gran bella giornata, puntavo ad aspettative più alte ma l'essere arrivato a podio mi ha soddisfatto. La vettura andava bene e ho gestito le mescole come meglio potevo. Continuerò ad aiutare i nostri ingegneri meccanici nello sviluppo della vettura, che fino ad ora mi sta aiutando parecchio nel percorrere le traiettorie di gara. Mi complimento con gli altri piloti per essere stati cosi' combattivi, e ai vincitori un applauso più che meritato. Non vedo l'ora di tornare in pista!"
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ARM Card

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1631
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » lun 25 mag 2020, 16:02

RASSEGNA STAMPA HONDA A.N.G. TEAM PER IL GP D'INGHILTERRA

Proprietario della scuderia JACK COLOMBO: "dopo i positivi risultati della scorsa gara, la sfortuna torna a perseguitarci! Sapevamo che avremmo sofferto montando le mescole Medium per Alfred, perché avrebbero reso la vettura instabile, nonostante l'ottima velocità di punta. Cesare ha invece mostrato ottimi risultati in qualifica ma è stato penalizzato in gara da pessime partenze, cui ha dovuto poi rimediare con rimonte improbabili, concludendo entrambe le gare ai piedi della zona podio. Ma il team A.N.G. è fiducioso di rifarsi già dal nuovo appuntamento in pista, ed ha iniziato lo sviluppo per il prossimo GP. Il team A.N.G. si complimenta inoltre con il team Tsunami, dominatore di entrambi i GP di giornata"

#4 CESARE PROIETTI : " mortacci vostra, delle gomme Soft e del circuito de'mmerda!"
#8 ALFRED PAUL : "the car was very slippery and all didn't go well. It was a pity not to join in my home GP."

Capo ingegnere FERDINAND G. SCOGNAMIGLIO (al suo primo GP con il team A.N.G., proveniente dalla scuderia motociclistica KTM): "il nostro benchmark per le prossime gare, in modo da far rendere meglio i piloti svantaggiati dalla mescola peggiore, è il Team AGG. Studieremo a fondo la strategia adottata per aver fatto performare le gomme Supersoft del loro pilota Giovanardi, mescola non favorita alla vigilia. Ci ha sorpresi molto il terzo posto di questo pilota in gara 2"
Ultima modifica di AngelS93 il lun 25 mag 2020, 16:27, modificato 4 volte in totale.
Classe '93, in cerca di un posto nel mondo vagando con Humma per il Toytanic.


1078 "Spectare o non spectare? Questo è il dilemma"
autore immagine: WheelSmith18

Avatar utente
Ionico
Messaggi: 119
Iscritto il: ven 5 ott 2018, 17:35

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Ionico » dom 14 giu 2020, 16:51

FRS AI 2020 - F1RCGP - Conferenza stampa AGG Racing
FONDATORI:
Intervistatore: Giacomo, cosa ne pensa dei risultati ottenuti nel circuito F1RCGP?
Giovanni: Questo GP è stato un punto interrogativo sin dall'inizio. I piloti non hanno avuto tempo di testare la piste e le mescole.

TEAM PRINCIPAL:
Ionico: Ribadisco ciò che ha appena detto Giacomo, abbiamo dovuto riusare le stesse mescole del GP precedente a causa della mancanza di tempo. Giovanardi, d'altronde, ha davvero stupito tutti con le Super Soft!

ANTONIO GIOVANARDI:
Grazie all'esperienza del GP precedente, sono riuscito a prendere confidenza con le Super Soft e portare dei punti a casa!

CHIMO RAICONE:
Bwoah, purtroppo non ho ottenuto dei risultati buoni, ma mi basta sapere che Giovanardi abbia avuto successo contro ogni previsione. Sono davvero felice per lui.
"Giovanni: Ma sei sce... Ma dove guardavi, hai fatto la puntura a me!

Giacomo: Ma scusa se ti metti lì davanti!

Giovanni: Ma non distingui il culo?

Giacomo: Ma Giovanni, il culo è culo.

Giovanni: E no, c'è culo e culo: pensa a Dolce e Gabbana!"


Avatar utente
Marco repainter
Messaggi: 1566
Iscritto il: lun 20 apr 2015, 16:38
Località: Provincia di Ancona

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Marco repainter » dom 14 giu 2020, 18:35

Gran Premio di Revoltlandia Bis - GPX (14/06/2020)

Rassegna stampa del tecnico di gara Nitros Oxide del Team Naughty Dog
Eravamo pronti a subìre un drastico colpo come quello che poi è avvenuto oggi. Non potevamo fare altrimenti, per prepararci ai prossimi gran premi. Ci complimentiamo con i nostri due piloti, hanno dato davvero tanto anche se non abbiamo aggiornato nessuno delle due vetture eppure simo riusciti a portare a casa un paio di punti, segno che abbiamo dalla nostra una forza vantaggiosa da usare al meglio. Per questa volta abbiamo sacrificato tanto e ne siamo consapevoli, in ogni caso non ci lamentiamo visto l'andamento da parte di alcuni team che, nonostante le riparazioni non hanno avuto un successo stellare. Ci prepariamo già da subito per il prossimo circuito, che si dimostra molto complicato per via di alcuni punti del tracciato che possono mandare fuori controllo le vetture. Vedremo che strategia usare, cercando comunque la massima competività.

Commento di Crash Bandicoot
"Nulla da fare anche questa volta, ma forse un pò più per colpa mia che della vettura. Avevo chiesto più volte durante la gara di avere la mia bibita al gusto di Wumpa ma non mi è stata più data. Ad un certo punto sono arrivato a vedere le altre vetture come tanti Wumpa che se ne andavano da me ed io gli andavo dietro. Quindi niente, in ogni caso è colpa di Uka Uka :gnorri: " (Traduzione dele parole di Bandicoot a cura di ® Aku Aku translate courtesy)

Commento di Jack "and Daxter" Mar
"Ho sudato talmente tanto in pista che non sapevo più se l'abitacolo era sommerso dall'acqua o se ero semplicemente io che buttavo fuori sudore da tutti i pori. Nonostante ciò ho mantenuto la concentrazione necessaria e ho lottato contro i vari concorrenti. Quasi quasi la prossima volta monto sulla vettura in un punto segreto uno dei fucili che tengo a Kras City nell'altra mia vettura (quella d'assalto), poi vediamo riesco a forare un pò di gomme dei miei avversari :ride: "
"Banca MediolARM: costruita intorno al rep" cit. Michelangelo :lol2: :lol2: :lol2:
"Una RRN senza bonus è come una corsa ai ladder, con la differenza che non c'è un tasto di restart
e che gli altri saranno sempre migliori di me."
ARM Card

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1631
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » lun 15 giu 2020, 1:17

CONFERENZA STAMPA TEAM A.N.G HONDA DOPO IL GP DI REVOLTLANDIA BIS (GPX)

Jack Colombo (proprietario team) : mi ballano le coronarie! Dopo la prima gara ho pensato che anche in questo GP ci avrebbero "ciulato" tutti i punti a disposizione! Invece nella seconda gara si è visto lo spirito combattivo del team, con due piazzamenti a punti, e la prima meritatissima vittoria del nostro Alfred e della scuderia! Come premio darò una settimana libera ai miei piloti, mi dispiace aver lasciato la pista in tutta fretta senza salutare i giornalisti, ma mi aspettava una riunione di lavoro a Boston cui dovevo presenziare urgentemente. Nonostante ciò, scodinzolo!

#4 Cesare Proietti: aò, 'ste gomme so' rosse come er sangue che mi ribolle dopo 'er weekend de' gara! Almeno 'n piazzamento a punti l'ho fatto, ora son pronto pe' sta settimana libera, ho impegni più 'nportanti de' correre co' na macchina in pista!

#8 Alfred Paul:: I'm very, very happy for my first win, finally my team ended up a grand prix with a first place! The track was long, very technical but I showed all my skills to reach the purpose, although the first race was bad! I'm looking forward to getting more points in the next race weekends!

Ferdinand G. Scognamiglio (capo ingegnere): dovevamo azzardare tutto con mescole performanti e per fortuna la scelta ha pagato, tenendo testa egregiamente anche ai piloti con mescole e motore più nuovi. Continuiamo a tenere sotto osservazione i team con risultati migliori, per rubare qualche altro punto nelle prossime gare.

Xiaomi (main sponsor attrezzature elettroniche): [traduzione da cinese] se la cabina di regia e i telecronisti hanno bisogno di nuova attrezzatura di qualità, la nostra azienda può fornirgliela in cambio di piccoli favori verso la scuderia Honda A.N.G. Team. ( lol )
Classe '93, in cerca di un posto nel mondo vagando con Humma per il Toytanic.


1078 "Spectare o non spectare? Questo è il dilemma"
autore immagine: WheelSmith18

Avatar utente
Ionico
Messaggi: 119
Iscritto il: ven 5 ott 2018, 17:35

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Ionico » mar 16 giu 2020, 13:16

FRS AI 2020 - GPX - Conferenza stampa AGG Racing
FONDATORI:
Aldo: NON CI POSSO CREDERE! MARIA QUANTO SONO FELICE! Giovanardi ha lasciato tutti a bocca aperta e Raicone ha vinto il Gran Premio! Erano anni che non mi divertivo così!
Giovanni: Quando ho visto il volo di Giovanardi sono rimasto impietrito, ero diventato tutto un pezzo di roccia-
Aldo: Franabile!
Giovanni: Ma se si dice friabile...
Aldo: Sì ma comunque frana, non fria!
Giacomo: Oggi è stato un giorno davvero memorabile per la nostra scuderia. Nonostante i problemi di mancanza di tempo per la seconda volta consecutiva, hanno davvero dimostrato di essere dei fuoriclasse! E soprattutto quel volo... mi era venuto un infarto..
Giovanni: E poi ti lamenti di stare male quando ti metti a fumare in montagna!
Giacomo: Scherzi? Hai mai provato una Marlboro a 3000 metri d'altezza?
Giovanni: Ma va là, va là, va là!
Giacomo: Let's go, let's go, let's go!

TEAM PRINCIPAL:
Ionico: Gli ingegneri erano quasi in stato d'ebbrezza per l'accaduto! Per oggi non voglio commentare, lascio direttamente la parola ai due eroi della nostra scuderia!

ANTONIO GIOVANARDI:
Un secondo. È bastato meno di un secondo per ritrovarmi in aria. La luce del sole, vedevo l'ombra dell'auto sul terreno, ero terrorizzato, e quel secondo di volo mi è sembrato un'eternità. Rimasto in aria, impaurito e stupefatto, confuso; il secondo in cui mi è passata tutta la vita davanti. Ad un tratto la paura, lo stupore, il terrore, la confusione, si fondono tutte in adrenalina pura. Atterro a 4 ruote, riparto e recupero subito tutti, arrivando terzo alla fine della gara. Rientro ai box, e tutta l'adrenalina si trasforma in gioia e felicità. Appena uscito dalla monoposto ero a un passo dal perdere i sensi, ma grazie a Chimo e Ionico sono riuscito a non cadere. Purtroppo la mia monoposto era rimasta danneggiata dal volo e non ho potuto dimostrarmi competitivo nelle gare finali, ma sono felicissimo per la vittoria di Raicone. Spero di arrivare al suo livello un giorno!

CHIMO RAICONE:
Bwoah, sono davvero entusiasta per la vittoria del GP. I giorni di duro lavoro sono stati ripagati. Mi dispiace per Giovanardi, avrei voluto vederlo più in alto in classifica, se lo merita, ma sono rimasto scioccato dal suo volo. Il fatto che sia stato in grado di mantenere la monoposto sotto controllo e i nervi saldi fa di lui un vero fuoriclasse!
Ultima modifica di Ionico il dom 19 lug 2020, 18:05, modificato 2 volte in totale.
"Giovanni: Ma sei sce... Ma dove guardavi, hai fatto la puntura a me!

Giacomo: Ma scusa se ti metti lì davanti!

Giovanni: Ma non distingui il culo?

Giacomo: Ma Giovanni, il culo è culo.

Giovanni: E no, c'è culo e culo: pensa a Dolce e Gabbana!"


Avatar utente
Luck Nos
Messaggi: 121
Iscritto il: mar 19 set 2017, 14:31

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Luck Nos » dom 21 giu 2020, 17:35

Immagine ----------- SCUDERIA FERRERO ----------- Immagine

Rassegna stampa ufficializzata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero al Team-principal Mattia Chinotto.

Non è andato bene, non c'è altro da dire. Il risultato sarebbe stato davvero ottimale se i 12 punti conquistati da Vettore li avrebbe presi Laclave che ora non combatterà più, almeno per ora, per la prima posizione nella classifica piloti. Ci è andata bene per quanto riguarda la classifica costruttori. Stiamo combattendo con il Team Tsunami e i punti conquistati in questo Gran Premio ci daranno una boccata d'aria da questi inseguitori. Ciò nonostante la classifica piloti è ormai... come dire... persa. Non siamo molto positivi per i piloti ma speriamo che potranno lo stesso regalarci delle soddisfazioni e dei preziosissimi punti. Lo sanno bene anche loro che si combatte per la Scuderia. Poi se sono bravi e costanti nelle loro buon prestazioni allora possono puntare anche alla classifica piloti, ma adesso non è così. Speriamo nel meglio per il prossimo Gran Premio.

Intervista al Team-principal Mattia Chinotto sul Gran Premio di Germania, corso il 21 giugno 2020:
-confermata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero


Intervista: Ci sentiamo finalmente dopo molto tempo: siete stati molto impegnati nel riprendere il passo per il Campionato e non avete rilasciato interviste. Ma parliamo di questo Gran Premio: com'è andato per il team e per i piloti?

Mattia Chinotto: Come puoi vedere anche tu, è andato bene per il team ma male per i piloti. Non c'è molto da dire quando ti va bene per una classifica e male per l'altra. I piloti non sono stati affatto costanti nelle loro prestazioni ma sono riusciti a totalizzare preziosi punti per il team. Quindi a grandi linee possiamo ritenerci minimamente soddisfatti.

Intervista: ''Minimamente soddisfatti''? Cosa intende dire?

Mattia Chinotto: Intendo dire che non è così che per noi sarebbe dovuto andare. Avevamo cambiato anche il motore a Carlo ma non è riuscito lo stesso a prendere punti, non è arrivato neanche tra i primi sei. Assolutamente insoddisfacente. Puntavamo molto su di lui eppure... andrà meglio la prossima volta.

Intervista: ''Andrà meglio la prossima volta''. I punti che ha preso Sebastiano sono sufficenti per sorpassare Carlo. Pensa che potrebbero nascere delle divergenze tra i due piloti?

Mattia Chinotto: No, non penso. Sono molto uniti e si danno una mano. Certamente si vede più marcano un certo distacco in questo periodo, ora specialmente in questa parte del Campionato, pensano a migliorare da soli, ma c'è comunque quell'aria di unione che c'è sempre stata.

Intervista: Più marcato il distacco tra i due. È positivo o negativo questo fatto? Ha delle conseguenze sul loro futuro rapporto?

Mattia Chinotto: No, sono sempre stati insieme e finché correranno nello stesso team non si divideranno mai tantissimo. Invece, questo divario che c'è tra i due è positivo per il team, perchè li spinge a migliorasi per poi superare l'altro, ma certamente non sarà mai abbastanza marcato da dividerli completamente.

Intervista: Bene, allora con questi bravi piloti ci aspettiamo di vedere un team in ottime prestazioni in futuro.

Mattia Chinotto: Certo tutto questo aiuta la squadra ma le prestazioni di un team non dipendono solo dal rapporto tra i due piloti ma anche dalla potenza della vettura e dalle strategie che il team applicheranno. Però certo, ci aspettiamo delle corse molto positive in futuro.

Intervista: Allora, in questo spirito di di positivismo, vi auguro un'ottimo continuo di stagione a tutto il team.

Intervista ai piloti sul Gran Premio di Germania, corso il 21 giugno 2020:
-confermata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero-

-Sebastiano Vettore-

Intervista: Un'ottima prestazione Sebastiano. Cosa ne pensi?

Sebastiano Vettore: Si, è andata davvero molto bene per me, e anche per il team. Certo sarebbe andato meglio se anche Carlo avesse totalizzato qualche punto, ma tutto sommato non ci lamentiamo, io per primo (ride).

Intervista: Non ti è andata male, ma al tuo compagno di squadra si. Questo determinerà un sorpasso nella classifica piloti a discapito di Carlo. Pensi che tutto questo potrebbe far nascere dei contrasti tra te e il tuo compagno?

Sebastiano Vettore: No, non penso proprio. No, è assolutamente falso, tra noi c'è sempre stato un ottimo rapporto di amicizia durante la stagione e questo non cambierà solo per qualche vittoria. Ciò che facciamo lo facciamo per il team, perciò è molto difficile andare in contrasto. Poi certo, c'è chi festeggerà di più e chi di meno, ma l'importante è sapersi migliorare e recuperare ciò che si è perso.

Intervista: È stata un'ottima gara, diversa dalle altre, ma comunque molto buona. Come pensi andrà avanti la stagione per te?

Sebastiano Vettore: Difficile dirlo. Abbiamo visto come possono cambiare le prestazioni tra test e gara, quindi è difficile poter assicurare delle posizioni molto alte nelle gare. Noi pensiamo alla nostra strategia che pensiamo ci darà punti come infatti ha fatto oggi ma non si può dire che farà altrettanto in futuro. Per questo noi pensiamo solo alla gara che abbiamo davanti e che dobbiamo affrontare, non calcoliamo quali posizioni possiamo ottenere in futuro. Io penso ovviamente al meglio, così come pensa tutta la squadra, quindi è tutto da vedere.

Intervista: È tutto da vedere. Va bene. Allora ti auguro un'ottimo continuo di stagione!

-Carlo Laclave-

Intervista: Una pessima gara, è questo quello che pensi?

Carlo Laclave: Per me ovviamente si. È andata molto male ma non mi addosso tutta la colpa perchè anche la vettura ha fatto la sua parte. Era molto instabile, forse il cambio del motore non andava fatto con queste gomme in questa pista.

Intervista: Quindi la colpa di questo risultato è la strategia?

Carlo Laclave: Diciamo che ci sono tanti fattori che hanno determinato questa posizione, tra cui c'è anche il combattimento che ho sostenuto con gli altri piloti in pista. Non è stato facile correre oggi e ci sono sta molte collisioni con gli altri, perciò non si può neanche addossare tutta la colpa alla strategia.

Intervista: Certo, questo risultato permetterà al tuo compagno di squadra di sorpassarti nella classifica piloti. Tutto questo potrebbe cambiare il vostro rapporto?

Carlo Laclave: No, non penso proprio. Noi pensiamo al meglio della Scuderia e tutto quello che ci capita non dipende solo da noi e dalla squadra ma anche dagli altri piloti in pista. Oggi mi è andata male, così come era andata male altre volte a Seb, quindi non esiste nessun motivo che giustifichi un cambiamento di umore tra di noi. E poi al team i punti conquistati da Sebastiano oggi fanno solo bene.

Intervista: Bene, quindi rimarrete uniti nonostante i risultati. Come pensi andranno le prossime gare per te?

Carlo Laclave: Penso che andranno bene, siamo positivi, ma è difficile dire come andrà esattamente il futuro perchè come abbiamo già visto l'attendibilità dei dati che raccogliamo nei test non è così elevata in rapporto con la gara. Perciò io spero solo per il meglio.

Intervista: Ok, allora. Ti auguro un'ottimo continuo di stagione e un'ottima gara, anzi due ottime gare al Gran Premio di Scozia F1 RC GP II ''Home Straight''!
Ultima modifica di Luck Nos il dom 21 giu 2020, 17:36, modificato 1 volta in totale.
Fortis cadere, cedere non potest - Il forte può cadere, ma non cedere.
Qui bonus ferit, bonus perit - Chi di bonus ferisce, di bonus perisce. (originale: Qui gladio ferit gladio perit - Chi di spada ferisce di spada perisce).
Oculum pro oculo, et bonusm pro bonus - Occhio per occhio e bonus per bonus.
O la bomba o l'ultimo posto - Luck Nos

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1631
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » mer 24 giu 2020, 1:09

RASSEGNA STAMPA A.N.G. HONDA TEAM DOPO IL GP DI GERMANIA

Jack Colombo (proprietario team): anche oggi ho avuto un'ansia pazzesca nel seguire i due GP, meno male che non ci sono state anche le qualifiche altrimenti sarei morto! Quando pensavamo che tutto fosse finito, è arrivato un ottimo piazzamento a punti, mi brucia il sedere che però la doppietta che poteva verificarsi è stata soltanto sfiorata! Ora torno a Boston per affari, ma mi terrò in costante contatto con il resto del team per gli aggiornamenti tecnici!

Ferdinand G. Scognamiglio (capo ingegnere): per questa pista abbiamo adottato nuove soluzioni montando un motore nuovo, che abbinato a gomme medie ci dava grande accelerazione sui lunghi rettilinei del tracciato. La poca aderenza al tracciato ha penalizzato la vettura specialmente nel secondo settore, e nella Gara 1 ciò si è visto in maniera evidente. Abbiamo così risparmiato però dei treni di gomme più performanti che ci saranno utilissimi nei GP successivi. Tra qualche giorno ci trasferiremo in Inghilterra dove inizieranno i primi test sulle vetture.

#4 Cesare Proietti: nun fatemè parla, 'annavo in testacoda ogni curva! Ma un punto è mejo de nulla, anche se potevo pigliarmi a' vittoria!

#8 Alfred Paul: the first race was awful, but I partially had my revenge in the 2th race! I could get another first place, but a few laps before the end my car lost stability! However, I'm very satisfied!
Ultima modifica di AngelS93 il mer 24 giu 2020, 1:10, modificato 1 volta in totale.
Classe '93, in cerca di un posto nel mondo vagando con Humma per il Toytanic.


1078 "Spectare o non spectare? Questo è il dilemma"
autore immagine: WheelSmith18

Avatar utente
Luck Nos
Messaggi: 121
Iscritto il: mar 19 set 2017, 14:31

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Luck Nos » dom 5 lug 2020, 20:34

-------------- Gran Premio di Scozia - F1 RC GP II "HOME STRAIGHT" --------------
Immagine ----------- SCUDERIA FERRERO ----------- Immagine

Rassegna stampa ufficializzata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero al Team-principal Mattia Chinotto.

È andata benissimo, tanto ma tanto bene, è.. è incredibile ciò che hanno fatto oggi i nostri due favolosi piloti che ci hanno regalato una doppietta nella gara due tanto attesa e che serviva al team. Serviva al team e serviva alla squadra, abbiamo avuto dei brutti Gran Premi che ci hanno messo molto alla prova e che hanno demoralizzato un po' il team, abbaimo lavorato molto per poter assistere a Gran Premi come questo e finalmente è arrivato: una fantastica doppietta di gara due e una buona e soddisfacente posizione da parte di entrambi in gara uno. Certo, quando Sebastiano ha avuto quell'incidente con il pilota del "Mario Casna Racing Stable" si è alzata una certa agitazione che ha favorito un pessimo stato di umore, più arrabbiati che tristi. Comunque poi siamo andati in modo ad dir poco eccellente in gara due, che ha investito la squadra e i box di una gioia incontenibile. Siamo tutti contenti e continueremo a spingere per ottenere delle ottime prestazioni come quelle di oggi.

Intervista al Team-principal Mattia Chinotto sul Gran Premio di Scozia, corso il 5 luglio 2020:
-confermata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero


Intervista: Una fantastica posizione ottenuta in gara due da entrambi i piloti e una conclusione di Gran Premio da prima posizione. Cosa puoi dirci su questa.. forse "inattesa"?... doppietta?

Mattia Chinotto: Assolutamente, assolutamente un'ottimo Gran Premio, non potevamo chiedere di meglio. Non ce lo aspettavamo ma lo speravamo molto, davvero molto perchè i nostri tecnici hanno fatto di tutto per arrivare a questo e finalmente sono stati ricompensati. Gli scorsi GP non erano andati proprio bene, alcuni davvero male altri meglio, ma mai così bene da quando abbiamo ottenuto quella fantastica doppietta in GP1, il primo Gran Premio della stagione.

Intervista: Quindi è molto sentita questa vittoria nel team?

Mattia Chinotto: Si, è molto sentita perchè il team se lo meritava e se la meritava anche i piloti che infatti hanno firmato questo fantastico weekend. In alcuni GP potevamo aspettarci queste posizioni, dove invece abbiamo ottenuto scarsi risultati. Qui invece è stata un po' una sorpresa perchè comunque sapevamo che anche altri team avrebbe sicuramente applicato la nostra stessa strategia e sapevamo che ottenere risultati così alti non sarebbero stati facili da ottenere. Quindi si, assolutamente sentita e inaspettata, ma meritata.

Intervista: "Ma meritata". Sono contento per te e il team, ti auguro un'ottimo continuo di stagione.

Intervista ai piloti sul Gran Premio di Germania, corso il 21 giugno 2020:
-confermata dal direttore dell'ufficio stampa della Scuderia Ferrero-

-Sebastiano Vettore-

Intervista: Ciao Seb! So che sei molto felice e che vuoi andare a festeggiare con i tuoi compagni, quindi faremo molto veloce. Come ti senti dopo questa vittoria?

Sebastiano Vettore: Sicuramente sono felicissimo per questa fantastica vittoria. Siamo molto contenti per il team e lo siamo anche noi piloti che finalmente gli abbiamo potuto regalare un risultato meritevole per le tante fatiche che i nostri tecnici hanno subito per ottenere queste prestazioni. Quindi si, sono contentissimo.

Intervista: Con questa vittoria hai raggiunto la prima posizione nella classifica piloti a ben nove punti dal secondo Chimo Raicone. La classifica piloti è completamente aperta, il tuo compagno è sesto ma tra lui e Chimo ci sono solo cinque punti. Tu come stai vivendo questa pole? Avrai sicuramente delle maggiori preoccupazioni per le tue future posizioni.

Sebastiano Vettore: Si è ribaltata in fretta la classifica, quello è vero, ero... quinto? Ero comunque indietro e anche prima potevo benissimo giocarmela per il podio ma non era così realistica questa possibilità. Ora che lo sono invece, ci si può attendere qualcosa di più e sicuramente io in primis, ma poi tutto il team, dovremo concentrarci anche sul campionato piloti che ora più che mai è diventato molto importante. Siamo alle battute finali e anche Carlo vorrà lottare per entrare nei primi tre. Come hai detto tu è a solo cinque punti da Chimo che è secondo e noi sappiamo molto bene quanto poco ci voglia a guadagnare tanti punti o a perderne tanti.

Intervista: Quindi adesso che cosa farai tu e il team?

Sebastiano Vettore: Ci concentreremo sulle ultime due piste che dovremo affrontare: Berm Lake non dovrebbe essere molto problematico, ma Monza potrebbe invece rivelarsi molto difficile. Abbiamo fatto qualche test anche lì un po' di tempo fa e abbiamo visto come sia difficile scegliere un set di gomme che aiuti l'auto ad andare bene sia in curva che nei rettilinei. Quindi dovremo pensare molto bene che cosa fare e quale strategia scegliere.

Intervista: Molto bene. Un'ultima domanda: il proprietario del team Luck Nos aveva accennato ad un contratto mentre parlava di te. È in atto qualche trattativa?

Sebastiano Vettore: Si, c'è qualcosa in atto anche se preferiamo non rivelare niente. Spero che con queste posizioni possa assicurarmi un contratto che mi assicuri la permanenza in questo team dove io mi trovo bene. Cercherò di vincere il Campionato anche per questo.

Intervista: Ah bene, quindi un'eventuale vittoria del Campionato peserebbe molto per te. Bene. Allora non mi resta che augurarti un'ottimo continuo di stagione e un promettente contratto in questa Scuderia.

-Carlo Laclave-

Intervista: Innanzitutto complimenti Carlo per i sette punti guadagnati in questo GP e per la seconda posizione raggiunta in gara due. Come pensi sia andato questo Gran Premio?

Carlo Laclave: È andato bene, per il team è andato davvero bene, benissimo. Per me poteva andare meglio però ho dato tutto e sono contento così.

Intervista: Pensi che sia giusto che Sebastiano ti abbia superato proprio nell'ultimo giro dopo una gara condotta in pole?

Carlo Laclave: Lui era più veloce di me e per il bene di entrambi e per evitare incidenti è stata una scelta saggia quella di sorpassarmi. Certo a me dispiace, volevo vincerla, però Carlo era più veloce e io non ho potuto farci niente. Si sarà allenato più di me sicuramente.

Intervista: Allenato di più. Stai dicendo che dovrai allenarti di più anche tu per conquistare posizioni più alte?

Carlo Laclave: Seb è un veterano delle corse, no delle FRS ma delle corse si, sa bene come gestire una corsa. Io sono più giovane e ho ancora bisogno di più allenamento. Ma non ho intenzione di rimanere a guardarlo da dietro: se serve più lavoro per superarlo allora lavorerò di più. Lui è primo nella classifica piloti e quindi ha tutte le intenzioni per voler vincere. Ma non anche io voglio conquistare la pole così come ogni altro pilota, quindi farò di tutto per riuscire in questo intento.

Intervista: Il prossimo è Berm Lake Circuit. Pensi che sia un'ottimo Gran Premio dove condurre un duello tra voi due?

Carlo Laclave: C'è sempre tempo per un duello, in tutti i Gran Premi, basta saper sorpassare l'altro, cosa che oggi non sono riuscito a fare. Quindi nei prossimi due Gran Premi proverò a stargli davanti e a conquistare la prima posizione. L'importante è saper condurre un duello senza che entrambi i piloti vadano in collisione e sbandino.

Intervista: Un'ultima domanda: da Sebastiano è trapelata la notizia di un contratto ancora da redigere. Tu hai avuto qualche contatto dal team per un nuovo contratto?

Carlo Laclave: Si, è in attesa di conferma ma dovrei comunque rimanere qui nel team. Il grosso del lavoro è stato fatto.

Intervista: Bene. Allora ti auguro un ottimo continuo di stagione e un prossimo ottimo Gran Premio.
Ultima modifica di Luck Nos il lun 6 lug 2020, 14:14, modificato 1 volta in totale.
Fortis cadere, cedere non potest - Il forte può cadere, ma non cedere.
Qui bonus ferit, bonus perit - Chi di bonus ferisce, di bonus perisce. (originale: Qui gladio ferit gladio perit - Chi di spada ferisce di spada perisce).
Oculum pro oculo, et bonusm pro bonus - Occhio per occhio e bonus per bonus.
O la bomba o l'ultimo posto - Luck Nos

Avatar utente
AngelS93
Utente
Messaggi: 1631
Iscritto il: lun 5 ott 2015, 20:47
Località: Modugno (BA)

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da AngelS93 » lun 6 lug 2020, 0:31

COMUNICATO UFFICIALE DEL TEAM A.N.G. HONDA A SEGUITO DELLA MANCATA PARTECIPAZIONE AL GP DI SCOZIA

TEAM PRINCIPAL Jack Colombo Probabilmente sarete molto sorpresi per non aver visto la nostra scuderia scendere in pista quest'oggi, dopo aver partecipato alle prove libere. Abbiamo riscontrato durante i primi giri di prova un'eccessiva usura degli pneumatici con mescola Ultrasoft, mai utilizzata nel corso di questo mondiale, nella percorrenza dell'ultima curva del tracciato. Questo comportava con un'elevato rischio di testacoda con conseguente urto della monoposto contro i cordoli rialzati del circuito. Per questo motivo, abbiamo voluto tutelare la sicurezza dei piloti, ritirando le vetture dal GP, pur consapevoli che ciò avrebbe quasi certamente ammazzato ogni prospettiva di arrivo tra i primi tre costruttori alla fine del Campionato. Ci scusiamo con i tifosi che erano accorsi in massa per sostenere i nostri corridori, in particolare il britannico Paul, i biglietti saranno rimborsati direttamente dalla scuderia.
Inoltre, ci sono stati dei problemi di comunicazione con la federazione organizzatrice FISMIA, cui abbiamo avuto oggettivi problemi a comprendere il loro ondivago indirizzo per cercare di risolvere il problema, e non ci hanno dato le corrette garanzie nell'invio dei materiali per risolvere, a causa dei tempi lenti ed incerti nel seguire le procedure per l'invio del materiale tecnico alternativo. Ringraziandoli della loro collaborazione e degli sforzi per rendere il campionato FRSAI l'élite dei campionati motoristici a livello planetario, auspichiamo tuttavia che gli adempimenti burocratici richiesti per l'invio dei materiali possano essere meno macchinosi, affinchè gli sforzi logistici del team per far giungere le vetture nel minor tempo possibile e con meno rischi, possano essere soddisfatti.
Onoreremo la stagione d'esordio disputando le ultime due gare , confidando nello sforzo dell'intero team per ottenere risultati di rilievo che possano riaccendere le nostre speranze. Durante la giornata non disputata il team ha già collaudato in fretta e furia le vetture per il Gp d'America, per questo motivo potremo già garantire l'arrivo delle vetture a partire da domani.
Ultima modifica di AngelS93 il lun 6 lug 2020, 0:45, modificato 3 volte in totale.
Classe '93, in cerca di un posto nel mondo vagando con Humma per il Toytanic.


1078 "Spectare o non spectare? Questo è il dilemma"
autore immagine: WheelSmith18

Avatar utente
Ionico
Messaggi: 119
Iscritto il: ven 5 ott 2018, 17:35

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Ionico » dom 19 lug 2020, 19:40

FRS AI 2020 - LS Hockenheimring - Conferenza stampa AGG Racing
FONDATORI:
Giovanni: In questo gran premio Raicone si è dimostrato impeccabile, mentre Giovanardi ha avuto qualche problema con la macchina.

TEAM PRINCIPAL:
Ionico: Raicone è stato favoloso, sono davvero fiero di lui. Giovanardi ha presentato, oltre a una mescola inadatta, anche dei problemi a livello meccanico, per cui si è ritrovato molto svantaggiato.

ANTONIO GIOVANARDI:
La mescola mi ha davvero svantaggiato, ma sono comunque contento di aver mantenuto un certo ritmo. Cercherò di affrontare i prossimi GP con più coraggio.

CHIMO RAICONE:
Bwoah, sono davvero entusiasta per aver portato tutti questi punti a casa. Il team principal è fiero di me, e io stesso sono fiero del mio lavoro.
"Giovanni: Ma sei sce... Ma dove guardavi, hai fatto la puntura a me!

Giacomo: Ma scusa se ti metti lì davanti!

Giovanni: Ma non distingui il culo?

Giacomo: Ma Giovanni, il culo è culo.

Giovanni: E no, c'è culo e culo: pensa a Dolce e Gabbana!"


Avatar utente
Ionico
Messaggi: 119
Iscritto il: ven 5 ott 2018, 17:35

Re: Rassegna stampa FRSAI

Messaggio da Ionico » dom 19 lug 2020, 19:48

FRS AI 2020 - F1RCGP II - Conferenza stampa AGG Racing
PORTAVOCE SILVANA FALLISI:
Sono molto dispiaciuta per ciò che è successo per questa gara, purtroppo la scuderia di Aldo Giovanni e Giacomo è riuscita finalmente a testare le macchine sulla pista ma non hanno fatto in tempo a consegnarle... Sono sicura che si rifaranno nelle prossime gare e che Chimo e Antonio daranno del loro meglio!
"Giovanni: Ma sei sce... Ma dove guardavi, hai fatto la puntura a me!

Giacomo: Ma scusa se ti metti lì davanti!

Giovanni: Ma non distingui il culo?

Giacomo: Ma Giovanni, il culo è culo.

Giovanni: E no, c'è culo e culo: pensa a Dolce e Gabbana!"


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite