Ionico

Sezione dedicata alle interviste effettuate agli utenti di ARM (e non solo!)

Moderatore: Michelangelo

Rispondi
Avatar utente
THE B!
Utente
Messaggi: 980
Iscritto il: mar 26 mag 2015, 14:29
Località: Osimo

Ionico

Messaggio da THE B! » gio 28 ott 2021, 13:21

TB: Bentornati alle interviste di THE B! Passiamo ora ad intervistare i più “giovani” della community. Cominciamo con il più “vecchio”, Ionico! Benvenuto.
IO: Grazie a te per l’ospitalità!

TB: Ti sei iscritto con il nick Ionico… dicci perchè.
IO: Il nickname nacque proprio quando entrai in ARM nel 2018, per pura coincidenza! In quel periodo ero solito seguire molto la WWE, e per me non c’era nulla di più eccitante di veder lottare soprattutto i wrestler mascherati, con i loro salti e la loro agilità. Nomi come Rey Mysterio, Kalisto e soprattutto Sin Cara. Prima di chiamarsi Sin Cara, il suo ring-name nelle competizioni messicane era Mistico, e volevo fondere questo nome, per creare il mio nickname, con qualcosa di tipico della mia terra d’origine, ossia la Provincia di Taranto: il Mar Ionio. Per cui, Ionio + Mistico = Ionico! Potevo scegliere tra vari nickname usati prima di approdare su ARM in altri giochi, come LukeBouncer4, SwingyGuy o Splat, ma il caso decise per me, mi dovevo chiamare Ionico!

TB: Come hai scoperto il gioco Re-Volt?
IO: Tutto iniziò nel lontanissimo 2006, quando mio zio fece scoprire Re-Volt alla mia famiglia. Sin da subito, mio fratello si appassionò al gioco, giocando in giocatore singolo ogni giorno, e mentre lo guardavo mi appassionavo anch’io! Le grafiche, il gameplay, ogni parte del gioco era meravigliosa! Poi però, mio padre fece una mossa che allontanò Re-Volt da ogni nostro computer: passare ad Apple. Da allora, non sentii più parlare di Re-Volt, fino al 2012. Durante questo anno molto particolare (allora combattevo la seconda leucemia) mio zio mi regalò un tablet, in cui scaricai una valanga di videogiochi, tra cui Angry Birds, Smash Cops Heat e soprattutto Re-Volt Classic 3D Racing, lo stesso Re-Volt che conoscevo (più o meno, c’erano piccolissime differenze), prodotto dalla WeGo Interactive che ne creò una versione per Android. Ci giocavo sempre, e quando il tablet smise di funzionare per problemi alla batteria, ormai il gioco aveva lasciato un segno indelebile nel mio cuore: dovevo ritornare a giocarci in qualche modo! Dato che la WeGo aveva eliminato il gioco e non aveva dato più notizie di sé, decisi di installare una partizione sul mio Mac, ossia Bootcamp, per permettere al PC di poter accedere anche al sistema operativo Windows, ed è lì che finalmente ritornai a giocare a uno dei miei videogiochi preferiti!

TB: E il sito Alias Re-Volt Master?
IO: Anche se non sembra, il sito Alias Re-Volt Master lo conoscevo già dal 2006! Mio fratello scaricava di tutto proprio dalla sezione download di quel sito, dalle auto alle piste, e le implementava direttamente nel gioco. Durante il 2018, mi ritornò in mente quel nome, Alias Re-Volt Master, e da lì iniziai a cercarlo, andando prima sul sito stesso e poi contattando la pagina di ARM su Instagram, che mi ha indirizzato nel gruppo Telegram in cui ho conosciuto tutti voi.

TB: Parliamo del gioco: la tua auto preferita e perchè.
IO: Puoi chiedere a chiunque, da ogni membro di ARM a ogni membro di tutte le altre community di Re-Volt nel mondo, tutti ti daranno la stessa risposta: Splat. Iniziò tutto nel 2012, dato che nel 2006 il gioco che aveva scaricato mio fratello non aveva le auto e le piste DreamCast. Durante il 2012, mentre giocavo a Re-Volt Classic 3D Racing, vinsi la coppa di bronzo con Dr. Grudge, la coppa d’argento con Candy Pebbles, quella d’oro con Panga TC e quella di platino con Adeon. Quando completai alcune prove cronometrate, sbloccai Splat, e da quel giorno iniziai a correre qualsiasi evento, solo con quell’auto. Gare in singleplayer, prove cronometrate, allenamenti, coppe… non mi fermavo più. Giorno dopo giorno, correvo sempre e solo con Splat, come se si fosse creato un legame affettivo. La prima cosa che mi colpì fu la texture. La trovavo alternativa rispetto alle altre, con questi colori forti e la livrea a macchie, e quando la guidavo mi trovavo molto più sereno rispetto alle altre auto, con una maneggevolezza e una stabilità che quasi mi facevano dimenticare cosa stavo passando in quel brutto periodo.

TB: Preferisci SI bonus o NO bonus?
IO: Io mi sono sempre espresso più favorevole alle sì bonus rispetto alle no bonus. Per me, le no bonus sono per chi vuole essere competitivo, io se corro voglio solo stare sereno e divertirmi con gli altri.

TB: Riesci a dare del filo da torcere nelle RRN?
IO: Più che filo da torcere, quando si tratta di sì bonus, sono più riconoscibile per rotture di scatole nei confronti degli altri avversari! Tutto il mio percorso finora, nelle RRN, è stato sempre riempito di piccole mosse non proprio leali nei confronti dei miei avversari, di cui sinceramente non ne vado fiero e vorrei smetterla, ma puntualmente mi trovo a commetterle di nuovo… In generale posso dire comunque che occasionalmente, con un pizzico di fortuna e un po’ più di costanza, riesco a dare filo da torcere!

TB: Hai un avversario “preferito”?
IO: Il mio avversario preferito è CarmySpecial. Nelle RRN è l’unico che riesce a farmi crepare dalle risate come nessun altro! A volte è fortunato, a volte è costante, invece a volte è molto sfortunato, e se capita un CarmySpecial in chat vocale durante un’RRN in cui lui è sfortunato e preparati a ridere a crepapelle!

TB: Ricordi un momento particolare di una RRN?
IO: Paradossalmente, il ricordo che ho più a cuore di un’RRN era durante una no bonus! Correvo con AngelS93, CarmySpecial, NicoMilan93 e un Robyrock2000 alle prime armi, tutti a correre con Mc RC. Fu la prima (e credo l’unica) volta in cui riuscii a vincere un’RRN no bonus, con un distacco di soli 6 punti da AngelS93, e una rarissima vittoria a Venice!

TB: Tre domande in una: Hai creato qualche torneo? Hai partecipato e/o stai partecipando a qualche torneo? Ne hai mai vinto uno?
IO: Qualche anno fa avevo creato un torneo, lo Splat Team Championship, con un grosso aiuto da parte di AngelS93, Marco repainter e burner94 rispettivamente per la stesura del regolamento, per la creazione del logo e la creazione dell’auto, Splat GTE. Tuttavia, la mia inesperienza nel creare tornei mi ha condotto a fare delle scelte che non hanno apportato benefici al torneo stesso, con delle piste e modalità discutibili. Alla fine io e Drakan vincemmo quel torneo come squadra. Da allora sono andato sempre sul server degli internazionali per partecipare ad alcuni tornei e farmi un’idea migliore delle dinamiche di un torneo per fare esperienza e non commettere grossi errori. Per il resto, avevo altri tornei in mente, tra cui il David vs. Goliath Challenge che però non ha mai preso forma. Per quanto riguarda le partecipazioni, ho partecipato a parecchi tornei, tra cui il Toshinden ARM Challenge, l’ARM Track Editor Fight durante le vacanze natalizie, il Campionato Formula Ruote Scoperte AI, il Re-Volt Racing Team, il Serie BRM, qualche Torneo del Compleanno e quest’anno il Serie ARM. Tra le vittorie più importanti per me c’è quella del Serie BRM, essendo il primo campionato vero e proprio che ho vinto.

TB: So che sai repaintare/modellare/repammare auto e piste. Dicci qual è stato il tuo percorso per imparare a fare tutto questo, chi ti ha aiutato e chi ti sta aiutando o chi stai aiutando tu.
IO: Mi trovo a dover ringraziare una marea di persone! Partiamo dagli inizi, in cui ho conosciuto burner94. Da allora, mi sono tuffato immediatamente nel mondo delle creazioni di auto, iniziando a pasticciare con Splat. Per essere precisi, è iniziato tutto con lo Splat Team Championship, quando chiesi a burner94 di realizzare una Splat widebody con statistiche da semi-pro. Il progetto riuscì alla grande! Da allora mi auto-costrinsi a creare una variante di Splat per classe. Dato che Splat è una Advanced ma ha performance da Rookie, ho creato Splat E, con skin fatta da Luck Nos, per Amateur, Splat Monster con skin di NVT_06, per Advanced, Splat GTE per Semi-Pro, Splat Buggy per Pro e, infine, Splat Rally per Super Pro, con skin di NVT_06, e tutte queste auto sono state mappate da Stefano. Oltre a tutte queste varianti di Splat, avevo anche preso alcuni modelli di auto stock o di auto scaricate da Re-Volt Zone per rimodellarli e riparametrarli leggermente, come il Panghino, FT 91, Car-Risi, RV Love, RV Craze, Burner, e tanti altri, che non ho mai pubblicato. Dopo un po’ di tempo, decisi di rivedere tutte le mie auto da cima a fondo, progetto che continua tutt’ora e che vedrà di nuovo il rifacimento totale di tutte le mie creazioni, partendo da un modello 3D totalmente nuovo e soprattutto nuovissimi parametri. Per chi dei lettori dovesse essere interessato, voglio solo dirvi tre parole: Hype A Mille! Durante questo periodo, io, Stefano ed NVT_06 abbiamo creato qualcosa di rivoluzionario, l’ARM Car Workshop. Con un gruppo Telegram e un canale Discord dedicati, ci scambiamo screenshot, file, paintkit per auto, modelli 3D, skin, parametri, e tanto altro. Oltre a tutte le persone che mi hanno aiutato nel mio percorso, ossia Stefano, NVT_06, BMMXIV, Gigi, Marco repainter, Kratos, alcuni internazionali tra cui TT, Paperman, Xarc, Zeino e Gel38, devo soprattutto ringraziare burner94. burner94 è colui che mi ha dato i mezzi, insegnato tutto, come usare Photoshop, come usare Blender, e mi ha insegnato un sacco di trucchi per velocizzare processi e migliorare la qualità. Per cui, grazie burner94, ti sono e ti sarò eterno debitore!

TB: Ora la parte forte. Parlaci dei tuoi progetti, passati, presenti e futuri, sia per ARM, sia per la comunità internazionale.
IO: Al momento il mio unico obiettivo su ARM è portare a termine il rifacimento totale delle mie creazioni e realizzare le creazioni che sono rimaste soltanto idee. Per me, il centro della mia passione e della mia permanenza su ARM è proprio questo, la creazione di nuove auto e l’utilizzo di esse negli eventi come le RRN. Ma anche se non dovessi essere più in grado di realizzare auto, rimarrei comunque. Il calore e l’accoglienza che si riceve qui è qualcosa di speciale, non è come altre community in cui entri ed esci quando ti pare. Qui si rimane legati, come se si creasse quasi un legame di parentela con gli altri membri. Credo che sia questo il cuore di ARM.

TB: Domanda critica. Dimmi qual è il progetto che preferisci tra tutti, il migliore dei migliori.
IO: Il mio progetto preferito è l’ultimo progetto che ho realizzato, ossia la riproduzione su Re-Volt della mia auto, una Fiat 500 R. Credo che sia il miglior progetto che io abbia mai realizzato (sempre grazie infinite a burner94 per avermi insegnato a usare lo strumento penna e le maschere vettoriali su Photoshop, intervenendo direttamente in alcuni casi, come per la mappature, e lo ringrazio anche per avermi insegnato altri trucchetti su Blender, infine un ringraziamento a TT per aver creato la hull), perché è effettivamente il mio unico progetto completo, mentre ogni singola altra creazione ha bisogno di essere rivista.

TB: Nel caso si terrà un raduno a casa del kapo TheFactor82, tu ci saresti?
IO: Assolutamente sì! Nel caso lui dovesse portare la sua 500, sarei disposto a farmi tutto il tragitto da casa mia con la mia 500, solo per il gusto di vedere due auto d’epoca insieme e apprezzarne il valore storico.

TB: Come ultima domanda te ne faccio una un po’ “scomoda”. So che sei stato bannato dal forum, dalle RRN ed eventi in corso e dal gruppo Telegram per un po’ per comportamenti scorretti in pista. La domanda è: ora stai più attento in pista?
IO: Provo a cambiare il mio comportamento in pista ma puntualmente cado sempre negli stessi errori. Penso che più che essere attento in pista cercherò solo di essere spettatore e di allontanarmi un po’ dalle corse, in caso contrario cercherò di comportarmi in maniera più corretta.

TB: Grazie per aver concesso un po' del tuo tempo per rispondere a questa intervista.
IO: Grazie a te per avermi ospitato!

TB: Saluta i lettori.
IO: Ciao a tutti! Spero di non avervi fatto perdere tempo con questa intervista, ci si becca!

TB: Ci vediamo alla prossima intervista!
IL GIORNALISTA DI ARM!!! 8-) Tutte le mie interviste sulla pagina Interviste.

La mia ARM CARD

Miei tornei: PHAT SLUG TOURNAMENT, Captain Adeon: Car War, Arm Track Editor Fight Memorial Review Tournament, Transformers: l'ultima Adeon
Mie creazioni: Le auto di Re-Volt!, Ruddles County Stories

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite