Arena Toshinden

La testata giornalistica di ARM propone approfondimenti, interviste ed articoli realizzati in stile "reporter"

Moderatore: Michelangelo

Rispondi
Avatar utente
Gigi
Messaggi: 576
Iscritto il: sab 20 giu 2015, 14:53

Arena Toshinden

Messaggio da Gigi » lun 12 mar 2018, 18:49

Autore: Lo Scassatore
Pubblicazione: -

194

C'è una nuova modalità di gioco che da un po' di tempo a questa parte va di moda qui su Arm; si tratta dell'Arena Toshinden (opera di Hilaire9, questo il suo sito). Questa nuova disciplina non-competitiva mischia le antiche e nobili origini di sport come il Sumo e la Lotta corpo a corpo con il pazzo mondo di Revolt. In poche parole il gioco consiste nell'affrontare "corpo a corpo" (o "ruota a ruota") gli avversari e sconfiggerli a suon di gavettoni, razzi e bombe.

195

Il ring su cui si gioca è quadrato, sollevato da terra e occupante il centro dell'arena. Questo è formato da 9 quadrati più piccoli, e solo quelli esterni sono percorribili senza difficoltà. Il quadrato centrale infatti è soggetto ad un campo di forza che fa rimbalzare le automobili senza controllo, rendendo la sfida molto più difficile e appassionante. Gli spigoli del ring sono limitati da quattro "torrette" rialzate, collegate tra loro da una piattaforma in pendenza collegata al ring e caratterizzata dal forte colore viole. Anche questa zona è soggetta ad un campo di forza, che trascina inesorabilmente il malcapitato concorrente giù dal ring.

196

Per chi ancora non l'avesse capito, lo scopo del gioco è quello di buttare tutti gli avversari giù dal ring, utilizzando i bonus presenti lungo tutto il perimetro del ring stesso.

Il grande Hilaire9 ha avuto anche la geniale idea di creare due arene, con grafiche differenti ma pressoché identiche nella struttura, per poter facilitare le partite in multiplayer (come ben sapete Revolt va in crisi quando si riavvia la stessa gara in multiplayer. In questo modo si può riavviare la partita quante volte si vuole, passando da un'arena all'altra, senza bisogno di ricreare tutte le volte l'host!)

"Bene, allora mi occorre una bella auto pesante e robusta per colpire duramente i miei avversari e scaraventarli via, giusto?" No! Sbagliato! Contrariamente a quanto si possa pensare, l'arena Toshinden non è solo una questione di muscoli. Per vincere sono richieste ben altre abilità, quali l'agilità, un buona dose di mira e, come sempre, anche un pizzico di fortuna che non guasta mai!

E allora quale auto usare? Per facilitare questa scelta abbiamo testato le auto originali di Revolt: ecco i risultati!

Nome Voto Descrizione
Rc-Bandit 6 Non male la manovrabilità, ma difetta nella resistenza agli urti e ai colpi degli avversari
Dust Mite 4 Decisamente una delusione, scarsa aderenza, poca reattività e niente resistenza
Phat Slug 3 Indubbiamente resistente, ma difficile da manovrare (casca giù che è un piacere!)
Harvester 4,5 Niente di speciale, inoltre il suo peso la rende molto difficile da recuperare
Col. Moss 5 Buona agilità, ma ci sono seri problemi di tenuta e resistenza
Dr Grudge 5,5 Come Col.Moss, con una miglior tenuta
Volken Turbo 5,5 E' decisamente lenta e con poca trazione, però si controlla senza troppi problemi
Sprinter Xl 5,5 Veloce, ma sbanda troppo
Rc San 4 Troppo leggera, sbanda tantissimo e rischia di finire fuori dal ring anche con un semplice razzo
Candy Pebbles 6 Buona auto, resistente e con un'ottima tenuta, ma con la velocità non ci siamo proprio
Genghis Kar 5 Auto mediocre e difficile da controllare a causa del suo peso
Evil Weasel 4,5 Non si addice alla modalità di gioco, auto lenta di ripresa e con poca tenuta
Pest Control 3,5 Le auto Rwd non sono adatte a questa disciplina in quanto mancano di tenuta
Mouse 3 Troppo pesante e poco agile
Acquasonic 3,5 Le auto Rwd non sono adatte a questa disciplina in quanto mancano di tenuta
Panga Tc 3,5 Le auto Rwd non sono adatte a questa disciplina in quanto mancano di tenuta
Ny 54 3,5 Le auto Rwd non sono adatte a questa disciplina in quanto mancano di tenuta
R6 Turbo 9 Una sintesi perfetta di reattività, velocità e agilità. Il suo poco peso non influisce sulla sua resistenza
Rc San 9 Una sintesi perfetta di reattività, velocità e agilità. Il suo poco peso non influisce sulla sua resistenza
Bertha Ballistics 4 Molto pesante e resistente, ma precipita facilmente giù dal ring
Adeon 8 Le sue doti sono note a tutti, e anche nell'arena dimostra di sapere il fatto suo
PolePoz 3,5 Questa disciplina non fa per lei. Poca trazione e molta inerzia
Zipper 7 Ottima reattività e resistenza, un po' di tenuta in più però non guasterebbe
Rotor 6,5 Il fatto che funzioni anche ribaltato può dare i suoi vantaggi, però pesa un po' troppo
Cougar 7,5 Ottima auto, la trazione anteriore le consente di sterzare molto e di essere decisamente rapida
Humma 8,5 Decisamente molto agile rispetto al suo peso, l'unico difetto è che corre un po' troppo
Toyeca 6,5 Un'auto molto veloce e bilanciata, ma le sue doti velocistiche si addicono poco alla disciplina in questione
Amw 3,5 Le auto Rwd non sono adatte a questa disciplina in quanto mancano di tenuta (e questa corre troppo)
Panga 3,5 Troppo pesante e goffa, anche se molto resistente

Queste "pagelle" sono puramente personali, e non vogliono quindi offendere nessuno che sia affezionato ad auto che hanno preso un voto basso. Nulla vi impedisce di usare l'auto che preferite per questa nuova divertentissima disciplina, l'Arena Toshinden!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite